spot_img
giovedì 25 Luglio 2024
spot_img

Disagi alle Poste di Piegaro, Peltristo: “Chiediamo la riapertura totale”

Da leggere

Proseguono i disagi degli utenti delle poste di Piegaro. Ad oggi i cittadini possono infatti usufruire del servizio soltanto per tre giorni a settimana, un tempo troppo limitato che crea disservizio e assembramenti. A segnalarlo è il vice commissario Lega Trasimeno e Capogruppo della Civica di Piegaro Augusto Peltristo: “Avevo già fatto un appello alla direzione generale di Poste per evitare in via preventiva che si venissero a creare nella zona del Trasimeno gli stessi disagi di marzo durante il primo lockdown”.

“Torno ancora una volta a sollecitare il sindaco affinché vengano rimodulati gli orari nel capoluogo e fare in modo che l’ufficio postale di Piegaro torni ad operare tutti i giorni”. I comuni più piccoli continuano ad essere i più disagiati per la perdita dei servizi. “Passata l’emergenza sanitaria, auspico che anche i servizi di medico di base vengano ripristinati sia in Piegaro capoluogo che nella frazione di Castiglion Fosco che mancano da troppo mesi. Questo provoca disagi e spostamenti: per vedere un medico bisogna fare fino a 20 chilometri”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img