spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Donati all’area camper di Città della Pieve ventuno lecci

Da leggere

Ventuno giovani lecci hanno posto le loro radici nell’area sosta camper della Venella e attendono solo di poter crescere. Messi a dimora sabato scorso, “questi splendidi alberi – spiega il Comune – sono frutto di un emozionante gesto nei confronti della collettività da parte di Antonella Petrinotti e dei figli Costanza e Carlo Maria Legittimo, che ringraziamo con grande commozione a nome dell’intera Città.

Questi nuovi impianti di verde pubblico crescendo non costituiranno un semplice elemento di arredo e decoro, bensì un fattore determinante per alzare la qualità della vita cittadina: ricordiamo che un solo albero assorbe mediamente fino a 20 kg di CO2 all’anno e raffredda la temperatura dell’aria dai 2° agli 8°C, riducendo l’utilizzo del condizionatore del 30% e facendo risparmiare dal 20% al 50% sui costi per il riscaldamento.

Ma non è tutto. Gli alberi incrementano la permeabilità dei terreni, evitando dissesti idrogeologici e forniscono cibo agli animali, favorendo la biodiversità. Quello che la famiglia Petrinotti-Legittimo ha fatto a Città della Pieve – conclude la nota dell’Amministrazione comunale – non è di fatto un semplice dono, ma una carezza al futuro, alla vita e al nostro ambiente”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img