spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Riapre al pubblico la biblioteca “Ulisse” di Tavernelle con un fitto calendario di appuntamenti

Da leggere

La Biblioteca intercomunale Ulisse si rimette in viaggio. Da domani, venerdì 12 novembre, la struttura tornerà a aprire le proprie porte agli utenti, e lo farà in concomitanza con l’avvio del progetto di promozione della lettura “Biblioteche in viaggio” a cui i Comuni di Panicale e Piegaro hanno aderito, insieme a Corciano e Magione. E’ nutrito il programma di eventi e appuntamenti messo a punto dalla Ulisse nell’ambito di tale progetto che, come dichiara la vicesindaca di Panicale Anna Buso, ha il merito di aver dato vita ad una “piccola meravigliosa rete culturale”.

“Biblioteche in viaggio”, realizzato in forma associata dai quattro Comuni, grazie al contributo della Regione Umbria a valere sulla L.R. 37/90 – programma annuale 2021, prende le mosse dal concetto di “viaggio” in tutte le sue accezioni: dal viaggio nel tempo al viaggio con la fantasia, dal viaggio d’avventura, al viaggio alla scoperta di se stessi e degli altri e tende a promuovere e realizzare la lettura anche fuori dai tradizionali spazi fisici deputati.

Oltre agli incontri presso gli spazi consueti delle biblioteche, sono previsti incontri nei musei e nelle scuole dei territori interessati.
Le attività proposte vanno da letture ad alta voce per bambini, laboratori didattici creativi per ragazzi, incontri con autori e presentazioni di libri, lettura nei musei ad alta voce per tutti, pratiche di lettura e scrittura per adulti.
In particolare “il viaggio culturale” della Ulisse punta soprattutto verso le famiglie e le scuole. Con queste ultime sarà soprattutto l’attore Michele Volpi a lavorare con i bambini delle scuole materne (plessi di Tavernelle, Panicale, Piegaro e Castiglion Fosco), con le sue stimolanti letture ad alta voce, in linea con i temi e gli obiettivi di “Nati per leggere”.

Non mancheranno poi incontri con gli autori per grandi e piccoli in Biblioteca. Il 20 novembre saranno presentati i libri “Ortica” e “Capriole” di Marina Girardi; il 10 dicembre “Non pensarci due volte” di Arjuna Cecchetti e il 16 dicembre “Corale di Preci. Un libro” dell’Associazione corale Ziczic. Diverse poi le occasioni per avvicinarsi alla lettura e scrittura creativa con i laboratori tenuti da Antonella Giacon, Rodolfo Mantovani e Alessandra Comparozzi.

Letture ad alta voce e laboratori creativi anche nei musei del territorio. Il 5 dicembre l’appuntamento è presso il Museo del tulle di Panicale, l’11 dicembre e il 19 al Museo del vetro di Piegaro, il 18 dicembre al Museo paleontologico di Pietrafitta.
“Negli ultimi anni – conclude Anna Buso – abbiamo avuto la possibilità di accedere alle risorse ministeriali per l’acquisto di libri e abbiamo scelto di implementare la dotazione della Biblioteca Ulisse acquistando testi inclusivi e che tenessero conto dei bisogni educativi speciali. Leggere è fonte di benessere. Leggere deve essere un diritto di tutti e per tutti”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img