spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Sanità, il sindaco Risini: “Il nuovo Piano regionale non raccoglie le nostre proposte”

Da leggere

“Questo territorio è stato letteralmente spolpato dalle politiche sanitarie scellerate che si sono susseguite negli anni – recita così la nota odierna del sindaco di Città della Pieve rispetto al nuovo Piano sanitario regionale – con il risultato che i nostri cittadini, ad oggi, non hanno più diritti e dignità comparabili ai cittadini di altri distretti regionali. Siamo ufficialmente cittadini di serie B e, a giudicare dal nuovo Piano Sanitario Regionale preadottato dalla Giunta Regionale, lo resteremo. Ma se qualcuno pensa che questo territorio continuerà a subire passivamente decisioni calate dall’alto su un tema così rilevante per tutti noi e per le future generazioni, si sbaglia di grosso. Chiediamo rispetto, ascolto e soluzioni efficaci: basate su una reale partecipazione e considerazione di questa parte di mondo e delle persone che la abitano, che non può esaurirsi puntualmente al termine delle elezioni. Per questo motivo – conclude il primo cittadino – abbiamo chiesto un immediato confronto con le autorità regionali.”

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img