spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

Inaugurata la nuova aula polivalente dell’Istituto omnicomprensivo di Magione

Da leggere

Un’aula accogliente, versatile dal punto di vista didattico-pedagogico, con funzioni utili alla scuola ma anche alla collettività, è stata inaugurata nell’Istituto omnicomprensivo di Magione alla presenza del dirigente scolastico, Giuseppe Costanzo; dell’assessore alla cultura del Comune di Magione, Vanni Ruggeri; degli studenti, dei docenti, della vicepreside Annamaria Migliarini, della referente del progetto lettura Fabiana Mercantini e di quelli del team digitale Claudia Montagnoli e Giovanna Costanzo che “in primis” hanno contribuito alla progettazione per la partecipazione ai bandi e consentito di reperire le risorse utili alla sua realizzazione.

L’aula per le grandi dimensioni e la possibilità di suddivisione in spazi modulari temporanei, potrà essere utilizzata per diverse attività quali laboratori o progetti legati alla multimedialità grazie all’installazione di un monitor touch screen interattivo su carrello mobile che potrà essere utilizzato sia in posizione verticale che orizzontale.
L’animatore digitale, Claudia Montagnoli, ha spiegato come l’ambiente innovativo consentirà di migliorare la qualità della didattica grazie all’utilizzo di nuove metodologie e attraverso attività stimolanti, sfidanti, rispondenti ad una didattica per competenze, nell’ottica dell’inclusività, sia per le classi del primo che del secondo ciclo.

Nel corrente anno scolastico, l’istituto Mazzini ha aderito al progetto nazionale di Innovamenti promosso nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale e divulgato nelle scuole dalle équipe formative territoriali: un’iniziativa per la diffusione delle metodologie didattiche innovative per l’anno scolastico 2021-2022.
Nell’occasione sono stati consegnati badge simbolici, rilasciati dall’équipe territoriale Umbria e realizzati a scuola grazie alla stampante digitale presente nell’istituto, ai rappresentati delle classi I A, I B, I C e IIIB che hanno esplorato alcune metodologie innovative quali gamification, inquiry based learning (IBL) e storytelling e realizzato prodotti originali, sotto forma di e-book, albi illustrati multimediali e video, relativi ai progetti di lettura, scrittura creativa e Stem (science, technology, engineering and mathematics) volti a sviluppare le competenze chiave.

Al riguardo è stato anche attivato un progetto che consente ai ragazzi, ma anche al personale docente e amministrativo, di poter accedere alla piattaforma di prestito digitale delle biblioteche (Mlol) accessibile 24 ore al giorno, sette giorni su sette e che contiene la più grande collezione di oggetti digitali per le biblioteche scolastiche disponibile oggi in Italia. La finalità didattica del progetto è promuovere e implementare, anche in ambito extra-scolastico, la lettura attraverso un mezzo innovativo, più facilmente accessibile e fruibile dai ragazzi.

L’assessore Ruggeri ha sottolineato il valore di chi, in questo caso il docente animatore digitale e il team digitale della scuola magionese, ha dedicato tempo alla stesura di progetti che richiedono impegno, professionalità, passione, per intercettare risorse che consentono di realizzare opere di così alta qualità.

Ospite d’eccezione Francesca Cesarini, ex-studentessa della scuola secondaria di primo grado dell’istituto magionese, campionessa mondiale di para Pole dance e Stella dello sport di Magione.
La campionessa ha risposto alle domande relative alla sua attività agonistica e alla sua vita scolastica rivoltegli dagli studenti.
Nell’occasione è stato presentato il trailer del documentario “Come una piuma” con la regia di Daniele Suraci, che la vede protagonista.
L’istituto che Francesca ha frequentato fino a due anni fa, ha voluto, con il progetto solidarietà, sostenere una raccolta fondi per la realizzazione del docufilm sulla vita dell’atleta.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img