spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Assegnato ad Antonio Carlo Ponti il riconoscimento del decennale di ‘Isola del libro Trasimeno’

Da leggere

È stato assegnato ad Antonio Carlo Ponti il riconoscimento del decennale di ‘Isola del libro Trasimeno’, nel corso di una cerimonia che si è tenuta al Lidò di Passignano sul Trasimeno, domenica 9 ottobre. “Ponti ha saputo, come giornalista, scrittore, poeta, saggista e critico d’arte, farsi portavoce e custode di un patrimonio comune, intellettuale e spirituale, che ha superato i confini regionali – ha detto, leggendo la motivazione dell’assegnazione, Fausto Cardella, presidente del premio letterario ‘Raccontami l’Umbria con un libro’–. Con il volume ‘Gaio Fratini. Il mio primo centenario’ egli ha restituito alla memoria un grande umbro tra gli umbri, la figura di un poeta ed epigrammista che ha segnato la vita intellettuale del Novecento”.

“Con ‘Dizionario sentimentale. Ricordi e incontri di una vita’ – ha proseguito Cardella – Ponti ha ricomposto la mappa culturale e ideale di oltre cinquanta anni della nostra storia. L’intera attività di Ponti è un esempio di come la diffusione e la valorizzazione della produzione culturale di un territorio, se unite alla passione, finiscano per coincidere con il sentimento comune di amore e cura della propria terra e della propria storia”.

L’edizione 2022 di Isola del libro Trasimeno ha fatto registrare alcune migliaia di presenze nei circa quaranta avvenimenti in programma. Grande soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori (assente il presidente di Isola, Italo Marri, per un piccolo infortunio) i quali hanno annunciato che il prossimo anno, sempre in collaborazione con Regione, Gal Trasimeno Orvietano e Pro Loco Castel Rigone e Passignano, Isola si aprirà ad una collaborazione con le grosse case editrici, selezionandone una per ogni edizione. Il programma darà spazio ai principali autori, per poi affrontare, come tradizione, i grandi temi di attualità e legati al territorio.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img