spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Circolo Soccorso, lavori di efficientamento energetico con 145mila euro di fondi regionali

Da leggere

Conclusi nel circolo ricreativo della frazione di Soccorso, Magione, i lavori per consentire un migliore efficientamento energetico della struttura.
Il progetto, elaborato dall’ufficio lavori pubblici del Comune, è stato ammesso al finanziamento per un importo di 145mila euro su fondi regionali destinati a questo tipo di interventi ed appaltato alla ditta Angelana di Bastia Umbra. I lavori sono iniziati a settembre 2022 e hanno riguardato l’installazione di pannelli fotovoltaici, di una pompa di calore per alimentazione riscaldamento, sostituzione delle finestre e porte d’ingresso, coibentazione del soffitto con abbassamento della volumetria della sala centrale.

“L’intervento – fa sapere il referente per il Circolo Bruno Ceppitelli –, ormai concluso, consentirà di utilizzare la struttura anche nei periodi invernali, cosa impossibile negli anni precedenti ad eccezione del piccolo spazio bar che comunque rendeva difficile la frequenza. A questi lavori l’amministrazione comunale, anche a seguito di impegni precedentemente assunti, ha aggiunto la realizzazione di un nuovo bagno a norma di legge che consentirà anche di rendere formalmente agibile la struttura. Il comitato provinciale ARCI, su richiesta del consiglio direttivo, provvederà al tinteggio degli spazi interni, un lavoro per il quale ci eravamo assunti l’impegno come associazione. Riteniamo che prima della fine di Marzo la struttura potrà essere di nuovo aperta.”

“La struttura, così rinnovata, – aggiunge – rappresenterà sicuramente un qualificato spazio civico per tutta la frazione da utilizzare sia da parte dell’amministrazione comunale che dei cittadini per attività socio-culturali secondo gli indirizzi del nuovo statuto approvato sulla base delle vigenti disposizioni. Si auspica altresì che la base sociale possa ampliarsi e frequentare il Circolo con rinnovato interesse. A tale scopo il Consiglio Direttivo dovrà impegnarsi a promuovere le necessarie iniziative per una migliore qualità sociale del territorio.” L’edificio del Circolo ricreativo Soccorso fu acquisito dai soci a seguito di sentenza giudiziaria per usocapione ai primi degli anni 80. Nell’anno 2017 l’assemblea dei soci decise di donare l’immobile all’amministrazione comunale di Magione. Il tutto fu formalizzato con atto nell’anno 2018. La gestione dello spazio è poi stata assegnata al Circolo ricreativo Soccorso per 25 anni.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img