spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Sede ANC: convenzione fra Associazione nazionale carabinieri e comune di Panicale

Presidente Casucci: “E’ un vero e proprio ‘presidio della legalità’”

Da leggere

Si è svolta mercoledì, nella Sala consiliare di Panicale, la cerimonia di stipula della convenzione di concessione della sede istituzionale della sezione ANC (Associazione Nazionale Carabinieri).
A sottoscrivere la convezione, di durata quinquennale, il Comune di Panicale e la locale sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
All’evento hanno partecipato, oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale e al Presidente della Sezione Simone Casucci e dei soci, Anna Maria Di Carlo Coordinatrice regionale delle Benemerite, il Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Vallata Daniele Gambacorta, il Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle ragazze con i consiglieri e il Comandante della Stazione Carabinieri di Panicale, Maresciallo Tascione.

La sede della Sezione ANC rappresenta un vero e proprio “presidio della legalità”, come hanno sottolineato il Presidente Casucci e l’Amministrazione Comunale, “un luogo dove tutti i cittadini possono trovare uno spazio di confronto e di ‘memoria attiva’ delle nostre radici costituzionali”. Auguri e apprezzamento per l’iniziativa sono giunti anche dal Prefetto di Perugia, Armando Gradone, che non potendo intervenire ha manifestato vicinanza e supporto.
Al termine della cerimonia in Municipio, è stata effettuata una breve visita alla sede, in Piazza Umberto I.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img