spot_img
sabato 3 Giugno 2023
spot_img

La majorette Maria Giulia Martini campionessa nazionale della categoria pom-pon cadets

Con questo successo è ammessa al campionato europeo che si terrà nei giorni 22-25 giugno 2023 a Maribor in Slovenia

Da leggere

La dodicenne Maria Giulia Martini sul podio più alto per la sezione del V Campionato Nazionale Majorettes-Sport, organizzato da Ambima aps e Majorettes-Sport World Federation, tenutosi nel fine settimana a Montecatini. La filarmonica Giuseppe Biancalana di Magione, che vanta una lunga storia per quello che riguarda il suo gruppo di majorettes, ha partecipato alle competizioni delle diverse categorie e festeggiando la vincita del primo posto di Maria Giulia Martini entrata nel gruppo delle majorettes soltanto a lo scorso anno.

“Vedere salire sul gradino più alto, diventando così campionessa nazionale, una nostra majorette – è il commento della presidente Enrico Cosci – è stata un’emozione incredibile che premia l’impegno di tutta la filarmonica che sostiene le sue ragazze in modo incondizionato. Ringraziamo le insegnanti Francesca Pistaferri ed Arianna Bigi per aver preparato al meglio le ragazze per questo campionato e per il loro impegno costante e serio per far si che il nostro gruppo continui con questa crescita importante . Voglio anche ringraziare le altre ragazze presenti al campionato per aver dimostrato affetto ed attaccamento fra di loro. Un bel gruppo e una bella squadra.”

“I giorni prima – racconta la giovane campionessa – avevo molta ansia, specialmente venerdì, dopo l’ultimo allenamento prima della gara, perché alcune cose non mi venivano bene. Sabato ho pensato solo a impegnarmi per il gruppo: per quell’esercizio mi sentivo più sicura perché tutte le cose che dovevo fare mi venivano bene e soprattutto perché ero insieme alle mie compagne, perciò mi sentivo più sicura. Domenica ero un po’ tesa, ma mi sono sentita molto sollevata quando Arianna e Francesca mi hanno accompagnata e quando sono stata sostenuta dalle mie compagne. Prima e durante l’esibizione mi sono sentita piena di energia e emozionata, ma ho affrontato quel momento con molta calma e mi sono divertita tantissimo. Mi è venuta un po’ d’ansia solo alla premiazione, specialmente quando hanno cominciato a premiare la mia categoria: una volta premiate le ultime due posizioni ho perso le speranze, perché pensavo che essendo la prima gara non potevo arrivare a livelli molto alti; quando mi hanno chiamata sono rimasta immobile per la felicità e per la soddisfazione. Ringrazio Arianna, Francesca, tutte le mie compagne, e tutti quelli che mi hanno sostenuta e incoraggiata.”
Con questo successo è ammessa al campionato europeo che si terrà nei giorni 22-25 giugno 2023 a Maribor in Slovenia.

Può interessarti anche

Ultime notizie

spot_img