spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Il Carnevale Magionese è pronto a colorare vie e piazze del paese, con la grande parata de “La Mascherata di Toni”

Da leggere

Non poteva mancare il Carnevale Magionese, evento storico che la Proloco organizza ormai da anni la domenica e il martedì a conclusione del periodo carnevalesco. Domenica 11 febbraio, nel centro storico di Magione alle ore 15, si inizia con la sfilata dei gruppi mascherati partecipanti al contest “La mascherata di Toni”, accompagnati dalla Banda “G. Biancalana” e Majorettes di Magione e dal gruppo musicale “La Banda degli Onesti” con animazione per grandi e bambini. Bruschette di Carnevale, frappe e leccornie.

A seguire il tradizionale “Processo a Toni”, il Re del Carnevale Magionese, che quest’anno, ha visto riconosciuta la sua storicità anche a livello provinciale nella sfilata di sabato 3 febbraio al Carnevale di Perugia in simbolico gemellaggio con il “Bartoccio” perugino, che porterà le sue bartocciate anche a Magione. Dalle 16 gran baldoria in piazza con musica, ballo e divertimento.
Martedì 13 febbraio, alle 15 in piazza Matteotti, premiazione dei vincitori del contest “La mascherata di Toni”, con animazioni e dolci tipici. Alle 16.30, esecuzione della condanna del “Processo a Toni” con il rogo del Re del Carnevale Magionese nella pubblica piazza e gran finale con musica, ballo e divertimento.

“La tradizione, dunque, si rinnova anche quest’anno con “Toni, il Re del Carnevale Magionese” – è il commento di Alessandra Grilli, presidente dell’associazione Proloco di Magione che promuove l’iniziativa – che verrà processato nella pubblica piazza del paese per le malefatte avvenute a Magione nell’anno concluso. Grande successo per la seconda edizione del contest “La Mascherata di Toni” che già conta molti partecipanti e costituirà il cuore della sfilata carnevalesca per le vie principali del centro storico suscitando, naturalmente, tanta curiosità per chi si aggiudicherà l’ambito riconoscimento di miglior gruppo mascherato in una piazza di gioia e colori. Un sentito ringraziamento a tutti i volontari e alle associazioni che rendono possibile questo nostro Carnevale, al Comune di Magione per il patrocinio e la collaborazione.”

L’iniziativa è realizzata dall’Ass. Turistica Pro Magione in collaborazione con Arci e SOMS Magione, CISA Magione, Avis Magione, Circolo Didattico di Magione e Scuola per l’infanzia “Giuseppe Danzetta”, Spazio Genitori, Laboratorio Teatrale del Martedì, Banda “G. Biancalana” e Majorettes di Magione, Misericordia di Magione.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img