spot_img
martedì 16 Luglio 2024
spot_img

A Citta’ delle Pieve una domenica con il FAI e l’artista Franco Bellardi

Da leggere

Domenica 19 maggio, alle ore 16, la Delegazione FAI del Lago Trasimeno organizza una visita guidata alla mostra antologica del pittore Franco Bellardi, allestita nel Palazzo della Corgna di Città della Pieve. L’esposizione inaugurata di recente indaga e ripercorre gli anni d’esordio dell’artista, a partire dal 1950 con la pittura passando attraverso varie sperimentazioni, quadri di denuncia sociale e civile, le sperimentazioni plastiche nella ceramica e le diverse tecniche pittoriche e di grafica, fino all’attualità.
L’appuntamento FAI sarà un momento speciale in cui godere delle opere dell’artista, percorrendo con lui le sale del Palazzo così da conoscere le scelte, le passioni per alcune tecniche, ma anche la capacità di Bellardi di narrare attraverso la storia il suo contemporaneo; l’impegno politico, quello civile, la difesa della natura e delle sue creature.

Curiosità sull’artista – Franco Bellardi, classe 1934, compie novant’anni fra qualche mese e li ha dedicati tutti alla ricerca del bello nell’arte e nelle sue forme. Fin da bambino racconta di aver avuto una passione per il disegno e di aver utilizzato le scatole delle sardine come ispirazione per riprodurre immagini e disegni.
Bellardi, sebbene risieda a Colli sul Velino, in provincia di Rieti, ha con Città della Pieve un legame profondo, rafforzato anche dal fatto che la moglie Francesca è pievese.

L’appuntamento di domenica – La partecipazione alla visita è a contributo libero, a partire da tre euro che saranno devoluti ai progetti del Fondo Ambiente Italia a livello locale e nazionale, e non è necessaria la prenotazione. Per informazioni si consiglia di inviare un messaggio al numero 3471069450 oppure di scrivere una mail a lagotrasimeno@delegazionefai.fondoambiente.it.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img