spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

La storia dei martiri delle Fosse Ardeatine originari del Trasimeno raccontata a Castiglione del Lago

Da leggere

Orlando Orlandi Posti, studente di 18 anni, figlio di piegaresi; Elio Bernabei di Montepulciano; Giovanni Salvatori di Città della Pieve. Tra i 335 martiri trucidati dai nazisti alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944, ci furono anche uomini che avevano legami con questo territorio. La loro storia e quella verrà raccontata venerdì 31 maggio, alle 17.30, a Palazzo della Corgna in un’iniziativa organizzata dall’Associazione nazionale partigiani d’Italia. Ne parleranno gli autori del libro Le vite spezzate delle Fosse Ardeatine: Mario Avagliano e Marco Palmieri.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img