spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Tsa, successo per Econews, all’oasi naturalistica La Valle le giornate conclusive

Da leggere

In occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, si è concluso all’oasi naturalistica di San Savino di Magione, il progetto Econews, un vero e proprio telegiornale di classe su tematiche ecologiche. Il progetto di didattica ambientale, rivolto alle scuole del territorio, è stato promosso da Tsa insieme a Gsa. Ha coinvolto 18 scuole dell’infanzia, 3 primarie e 8 secondarie di primo grado, per un totale di 74 classi e 1409 studenti dei comuni di Corciano, Magione, Panicale, Piegaro, Paciano, Castiglione del Lago, Passignano, Città della Pieve, Tuoro sul Trasimeno. Nelle due giornate conclusive, durante le quali si sono svolte anche le premiazioni per gli elaborati realizzati sul tema del riciclo dei rifiuti e della cittadinanza consapevole, bambini e ragazzi hanno potuto partecipare a diversi laboratori didattici organizzati all’interno dell’oasi, sempre all’insegna del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

Alle due giornate hanno preso parte, oltre ai vertici di Tsa, con il presidente Cristian Betti, il consigliere delegato Alessio Lutazi e i membri del Cda, gli amministratori dei Comuni che hanno aderito. Hanno portato il loro saluto anche i consiglieri regionali Simona Meloni ed Eugenio Rondini.
“Ogni progetto portato avanti con i più piccoli ci riempie di soddisfazione. Perché proprio da loro riceviamo quelle risposte che ci danno fiducia in un presente, e quindi un futuro, più sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Non è mai troppo presto per iniziare a essere cittadini virtuosi. Con questo progetto, in modo divertente e partecipativo, abbiamo piantato semi di speranza per una coscienza sostenibile che da subito, non da domani, contribuisca a cambiare le abitudini dei grandi. Perché i più piccoli sono degli amplificatori eccezionali di buone pratiche. Non possiamo che essere particolarmente soddisfatti del progetto e della sua riuscita” ha commentato il presidente di Tsa, Cristian Betti.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img