spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Zanzara tigre, disinfestazione a Magione: ecco dove e quando

L’intervento sarà effettuato a cura di Usl Umbria 1 e Comune di Magione nei giorni 25, 26 e 27 settembre

Da leggere

Disinfestazione straordinaria in alcune vie di Magione per un caso di febbre Zika riscontrato in una persona residente nel capoluogo trasmesso dalla zanzara tigre.
Una forma febbrile non particolarmente pericolosa per la salute umana ma che richiede un tempestivo intervento per il rischio di trasmissione per mezzo di punture di zanzara tigre ad altri individui. Tale necessità, nonché le modalità esecutive del trattamento, sono state indicate e trasmesse al Comune di Magione dal Dipartimento prevenzione – servizio igiene e sanità pubblica dell’USL Umbria 1.

La disinfestazione avverrà a cura di Usl Umbria 1 e Comune di Magione nei confronti delle alate di zanzara tigre (interventi adulticidi) nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2023 da mezzanotte alle sei del mattino dopo in ambito pubblico e in corrispondenza delle corti private lungo via Garibaldi dal civico 9 al 92, in via Unione Sovietica dal civico 15 al 65, in via Caldarelli, via Della ripida e via Della cascina.

Durante gli interventi di disinfestazione adulticida: non devono essere mantenuti ad asciugare indumenti e biancheria all’esterno delle abitazioni; si deve sospendere l’uso di impianti di ricambio di aria; porte e finestre di appartamenti/locali devono essere tenute chiuse per tutto il tempo del trattamento e per almeno 30 minuti dalla fine delle operazioni; gli animali domestici e da cortile dovranno essere mantenuti all’interno dei propri ricoveri o comunque allontanati e messi al riparo; si dovrà: provvedere ad allontanare o mettere al riparo acqua e cibo destinati agli animali; ricoprire o svuotare le piscine ad uso natatorio; proteggere vasche ornamentali ove siano presenti pesci, oppure a svuotarle momentaneamente mettendo al riparo gli stessi pesci, proteggere colture e ortaggi ricoprendoli in modo adeguato e a lavarli accuratamente prima del loro consumo.

Nel caso in cui possano essere irrorati anche giardini con arredi e suppellettili e/o aree gioco, è necessario coprire con teli le strutture, i giochi e gli arredi presenti all’esterno, o lavarli accuratamente dopo gli interventi prima di renderli di nuovo fruibili; in presenza di apiari nell’area che si deve trattare o nelle aree limitrofe alla stessa entro una fascia di rispetto di almeno 300 mt l’apicoltore deve essere avvisato con congruo anticipo, in modo che possa provvedere a preservarle con le modalità che riterrà più opportuno

Ordinanza comunale per disinfestazione: https://bitly.ws/Vx3v

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img