spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Ecco Dandelion, un’oasi di bellezza, natura e inclusione a Città della Pieve

Da leggere

Città della Pieve si arricchisce di un nuovo gioiello: l’agriturismo Dandelion. Questa straordinaria avventura è stata resa possibile dalla determinazione di una coppia coraggiosa, Mirella e Mosaab, che hanno deciso di abbandonare la loro vecchia vita per realizzare un sogno unico nel suo genere. Dandelion è situato in un casale antico e abbandonato, che è stato trasformato in un’oasi di bellezza e tranquillità. Mirella e Mosaab hanno lavorato con amore e passione per restituire a questa struttura il suo antico splendore, preservando al contempo l’atmosfera rustica e accogliente che lo caratterizza.

Ma l’aspetto più sorprendente di Dandelion è la sua missione di inclusione sociale. La coppia ha voluto creare un luogo autentico e inclusivo, in cui la natura e l’ospitalità si fondono in perfetta armonia. Per realizzare questo obiettivo, hanno offerto opportunità di lavoro a ragazzi con bisogni speciali, creando un ambiente accogliente e stimolante per tutti. Questi giovani lavoratori sono coinvolti attivamente in tutte le attività dell’agriturismo, contribuendo al benessere degli animali nel pollaio, occupandosi del giardinaggio e della manutenzione del luogo.
Ma Dandelion non è solo un’azienda agricola. È un luogo di incontro e scambio, dove le persone possono godere della bellezza della natura, gustare prodotti genuini e sostenibili e sperimentare l’inclusione sociale in azione. Gli ospiti sono invitati a partecipare a escursioni nei dintorni, a visitare i vigneti e gli uliveti, o semplicemente a rilassarsi nella tranquillità della campagna.

Il cuore pulsante di Dandelion è la sua produzione di olio biologico di altissima qualità, che è diventato il fiore all’occhiello dell’agriturismo. Gli uliveti, i vigneti e i frutteti che circondano la struttura contribuiscono a creare un ambiente suggestivo e rigenerante per tutti coloro che vi soggiornano. In definitiva, Dandelion rappresenta molto più di un semplice agriturismo. È un luogo dove le persone possono connettersi con la natura, condividere esperienze autentiche e contribuire a un progetto che ha un impatto positivo sulla comunità locale. La coppia Mirella e Mosaab ha dimostrato che con amore, passione e determinazione, è possibile trasformare un casale abbandonato in un luogo magico e inclusivo.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img