spot_img
lunedì 15 Luglio 2024
spot_img

A Città della Pieve un defibrillatore in memoria del compianto Vinicio Macchioni

Da leggere

“Una donazione preziosa per salvare vite umane che si è trasformata in un intenso momento di condivisione e commemorazione”: l’avvocato Paolo Casucci ha voluto ricordare così nel giorno della sua nascita (22.03.1967) l’amico Vinicio Macchioni, geologo e pievese illustre, amato da tutti i suoi concittadini, venuto prematuramente a mancare il 16 marzo 2010.
Ieri mattina è stato inaugurato e ufficialmente consegnato alla cittadinanza un defibrillatore, posizionato in Largo della Vittoria, accanto all’entrata del Centro Pastorale “Santi Fanciulli”. Sopra al dispositivo salvavita è stata apposta la targa che recita: “In ricordo del fraterno Amico Vinicio”.

Presenti alla piccola cerimonia la mamma di Vinicio Macchioni, Giulia Serafini, gli amici Paolo Casucci, Riccardo Rubeca, Federico Caricchi e Claudia Cianfrini e il Sindaco Fausto Risini che commenta così la lodevole iniziativa: “Ringrazio profondamente Paolo Casucci per questo atto d’amore nei confronti dell’amico Vinicio che irradia ed abbraccia l’intera comunità. Un gesto di grande generosità e solidarietà che rappresenta per tutta Città della Pieve una luce di speranza nel buio di questo difficile anno”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img