spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Droga, 53enne arrestato a Passignano dai carabinieri

Da leggere

I Carabinieri della Stazione di Passignano sul Trasimeno, nel corso di servizi mirati a contrastare le varie forme di reato, in particolare quelle di natura predatoria e che rientrano nell’ambito del fenomeno della droga, hanno eseguito un decreto di perquisizione locale e personale emesso dalla Procura della Repubblica di Perugia, traendo in arresto in flagranza di reato – al termine delle operazioni – un 53enne di origini albanesi, noto alle Forze di Polizia, ritenuto presunto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, che hanno operato congiuntamente a personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Città della Pieve e Nucleo Cinofili Carabinieri di Firenze, hanno rinvenuto nella disponibilità del presunto spacciatore 3 g di cocaina, suddivisi in altrettante dosi, 10 g di hashish, un bilancino di precisione, materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente, nonché 330 euro in contanti, ritenuti costituire provento dell’attività illecita.

L’uomo è stato tratto in arresto in flagranza e ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa della celebrazione del rito “direttissimo”, celebratosi l’indomani mattina e conclusosi con la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Lo stupefacente, il materiale rinvenuto e la somma di denaro sono stati sottoposti a sequestro.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img