spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
- Advertisement -spot_img

TAG

rt

Covid: in Umbria segnali di efficacia delle misure ma contagi ancora “a due velocità”

L'indice Rt in Umbria calcolato sugli ultimi 14 giorni, quindi in anticipo su quello dell'Iss, è di 0,98 (0,8-1,16): a fornirlo è stato il Nucleo epidemiologico regionale durante il consueto aggiornamento settimanale sull'andamento dell'epidemia. Un indice che - è stato detto - conferma anche l'andamento della curva epidemiologica. Questa dopo una salita costante e lineare degli ultimi tempi, da qualche giorno "ha iniziato a flettere" e nella sua media mobile "anche se non stabilizzata vista la forte oscillazione ancora del numero dei casi". Nell'incidenza di casi di positività Covid per 100 mila abitanti permane una "grande differenza" anche nell'ultima settimana fra la provincia di Perugia (332,76) e quella di Terni (82,34). "Anche se alcuni segnali di efficacia degli interventi di contenimento cominciano a comparire, la differenza tra le due province è ancora significativa e nell'ordine di 1 a 4 come incidenza" ha commentato il direttore re

Coronavirus, quattro scenari nel piano ministeriale contro l’aumento dei casi in autunno

Quattro scenari e una check list per affrontare l'eventuale aumento di casi in autunno in sicurezza. Il ministero della Salute e l'Iss hanno messo a punto un piano, pubblicato sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, diffuso con una circolare alle Regioni, agli altri ministeri e a diverse istituzioni, per "supportare la verifica, e se necessario il rafforzamento, dello stato di preparazione dei sistemi sanitari nelle Regioni. Il piano ruota attorno all'organizzazione delle strutture sanitarie, ai posti letto, agli accessi in ospedale fino alla medicina del territorio. Nel documento sono elencati quattro diversi possibili scenari per l'epidemia in corso, da una "Situazione di trasmissione localizzata (focolai) sostanzialmente invariata rispetto ad oggi", a una "Situazione di trasmissibilità sostenuta e diffusa ma gestibile dal sistema sanitario, a una "Situazione di trasmissibilità sostenuta e d

Latest news

- Advertisement -spot_img