spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Al Nuovo Cinema Caporali la mostra di Sabrina Casciari

Da leggere

Nel piccolo ma elegante spazio espositivo ricavato all’interno del Nuovo Cinema Caporali di Castiglione del Lago da domani sarà visitabile la mostra “Geometrie e segreti” dell’artista perugina Sabrina Casciari, curata dall’associazione “La casa degli artisti” di Perugia in collaborazione con Lagodarte Impresa Sociale che gestisce la nuova sala cinematografica e il percorso museale di Palazzo della Corgna e della Rocca di Castiglione. La mostra verrà inaugurata ufficialmente alla presenza di Sabrina Casciari domenica 4 febbraio alle ore 18 e sarà visitabile gratuitamente fino al 20 marzo.

«Saranno esposte una serie di opere in cui emergono i temi del colore e delle geometrie – spiega il critico d’arte Andrea Baffoni – presupposti nei quali si intersecano e si alternano impulsi emotivi, aprendo al concetto di “segreto”, inteso come enigma, che proprio in capo al lavoro artistico produce costanti manifestazioni di sentimento. Dopo varie esperienze collettive, Sabrina Casciari si presenta al pubblico con questa personale dove mette a nudo la propria interiorità».
Così scrive di sé la pittrice: «Il mio astratto nasce dalla voglia di colore, di linee, di forme geometriche che non sono sempre precise e chiuse perché l’apparente perfezione e la bella immagine sono, appunto, apparenti. Tutti abbiamo i nostri segreti e misteri e abbiamo bisogno di vie di fuga, di respirare e di trovare la nostra dimensione, i nostri spazi in una quotidianità dove sembra tutto impostato e schematizzato. Le mie linee fluttuano su paesaggi o situazioni che si contrappongono alla libertà di espressione e al romanticismo della vita e della natura».

Sabrina Casciari è nata nel 1964 a Perugia, dove attualmente vive. Lavora dal 1988 in Perugina Nestlé. È diplomata come Segretaria di Azienda. Fin da piccola ha manifestato doti artistiche che ha sviluppato con la zia, eseguendo vari lavori manuali creativi, ma il tutto sempre rimasto tra le mura domestiche. Le piace l’arte in tutte le sue forme: la curiosità è il suo stile di vita. Dipinge da pochi anni frequentando diversi corsi di pittura con maestri importanti sperimentando molteplici tecniche e usando materiali di vario genere; il suo stile preferito è l’astratto. Ha partecipato a varie estemporanee e ad alcune mostre di pittura. Ricordiamo: dicembre 2023 mostra collettiva “Colori e segni tra natura e scienza” a Pozzuolo di Castiglione del Lago (PG); agosto 2023 mostra collettiva “Stati d’Arte” a Villa Fidelia di Spello (sezione dedicata al Perugino); giugno 2023 mini-personale a Mugnano per “Incontriamoci a Mugnano”; novembre 2022 mostra collettiva “100 anni di Baci Perugina” a Tubingen in Germania; settembre 2022 mostra collettiva “100 anni di Baci Perugina” alla Rocca Paolina di Perugia. Nel 2021 e 2022 ha partecipato ad una “mini personale” a Marsciano per il Book Festival.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img