spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img

Monete false: arrestato cinquantenne

Da leggere

I Carabinieri di Città della Pieve rispondono alle esigenze di sicurezza della provincia di Perugia con il puntuale controllo di soggetti di interesse operativo presenti nel territorio, nell’ambito della più ampia attività di prevenzione affidata all’Arma dei Carabinieri. Prosegue, inoltre, l’attività repressiva mediante attività di iniziativa e mediante l’esecuzione di provvedimenti restrittivi emessi dall’Autorità Giudiziaria.

Nella giornata di sabato 09 ottobre, infatti, i Carabinieri della Stazione di Tavernelle hanno dato esecuzione ad un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia nei confronti di un cinquantenne di origini campane, il quale dovrà scontare una pena di un anno e sei mesi per il reato di “spendita e introduzione nello stato di monete falsificate”, commesso nell’anno 2010.
L’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine dopo l’arresto è stato condotto presso il carcere di Perugia-Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img