spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Abbonamenti scolastici e il voucher dimenticato, Peltristo scrive lettera a chi può fare qualcosa

Da leggere

“Siamo a settembre e fra qualche giorno gli studenti torneranno sui banchi di scuola. E’ tempo di abbonamenti, ma ancora oggi nel pagamento del rinnovo del servizio non è possibile usufruire di un voucher per il mancato utilizzo degli stessi nel periodo di chiusura della scuola, quando la didattica si è svolta a distanza”. A scriverlo in una lettera indirizzata ai Parlamentari dell’Umbria, alla presidente della Regione Umbria e al Presidente dell’Anci Umbria è Augusto Peltristo, capogruppo della lista Civica Piegaro, che manifesta le preoccupazioni delle famiglie che stanno sostenendo non solo i costi scolastici, ma anche quelli per il quotidiano spostamento.

“L’anno scolastico appena trascorso – ricorda Peltristo – è stato altalenante: in parte in presenza e in gran parte da casa attraverso le nuove tecnologie. Per questo si chiede che venga percentualizzato questo ultimo periodo e rimborsato alle famiglie degli studenti attraverso un voucher da utilizzare per il nuovo abbonamento. I parlamentari umbri, la stessa Regione e l’Anci Umbria devono farsi interlocutori con il Governo per riuscire a dare una risposta celere alle famiglie che, visto il momento, si trovano in difficoltà”.

Il capogruppo della Civica Piegaro conclude dicendo: “Non dobbiamo dimenticare, infatti, che molti genitori hanno utilizzato ammortizzatori sociali e i lavoratori autonomi, possessori di p.iva, si trovano ancora in difficoltà, a causa delle spese che sono costretti a sostenere in questo periodo di dichiarazione dei redditi. Per non parlare dei contributi previdenziali che in ogni caso devono pagare. Molti di loro sono genitori e non hanno lavorato a causa delle restrizioni causate dalla pandemia covid per molti mesi. Non si può rimanere in silenzio difronte a questa ennesima anomalia e, soprattutto, si chiedono soluzioni nell’immediato”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img