spot_img
giovedì 25 Luglio 2024
spot_img

Sanità locale: La Voce dei Cittadini scrive all’assessore regionale

Da leggere

“Egregio Assessore,

con la presente lettera, la scrivente Associazione “La Voce dei cittadini” di Castiglione del Lago, porta alla sua attenzione per gli interventi di competenza il quadro generale della Sanità locale al fine di dare soluzione a problematiche che limitano il diritto primario della tutela alla salute. Prima di entrare nel merito delle questioni, sentiamo la necessità di puntualizzare che al nostro territorio, sono state fatte dalle precedenti Amministrazioni promesse non realizzate relativamente alla costruzione dell’ospedale unico del Trasimeno, e il nuovo Distretto Sanitario. Come Lei sarà sicuramente a conoscenza, l’attuale ospedale S. Agostino, individuato di riferimento per l’area del Trasimeno come da accordo intercorso fra la Regione e la precedente Amministrazione comunale, è interessato da lavori di ampliamento e ristrutturazione che dovevano essere ultimati nel 2019, ma ad oggi, il cantiere è fermo e nessuno vuol dare spiegazioni sul suo futuro. Mentre, per quanto riguarda il nuovo distretto Sanitario, nonostante il progetto validato dalla USL ed il finanziamento Regionale di due milioni per la sua realizzazione, sparito poi dal bilancio del comune perché i lavori non erano iniziati entro i tempi previsti, i disagi per l’inadeguatezza funzionale degli spazi necessari sono ben noti a tutti. Tutte questioni che meriterebbero approfondimenti, dalle autorità competenti trattandosi di ingenti somme di danaro pubblico non andate a buon fine.

Considerato il quadro istituzionale locale, non in grado di imprimere quel segno di discontinuità necessario e richiesto a gran voce dai cittadini, ci sentiamo il dovere di intervenire, a sostegno di adeguati livelli sanitari.

  • Completamento dei lavori di ristrutturazione del locale ospedale per renderlo funzionale alle prestazioni da erogare, da consentire anche di decongestionare in particolare l’ospedale di Perugia;
  • Realizzare il nuovo distretto sanitario centro salute per l’inadeguatezza riconosciuta dell’attuale, attivando la procedura di accesso al PNRR, considerato che c’è già un progetto validato dalla USL costato 370000 euro;
  • Ridurre i tempi di attesa per le visite specialistiche ed evitare la migrazione a lunga gittata o fuori Regione.
  • Garantire un Pronto Soccorso efficace e pianificare l’apporto di personale ospedaliero
  • Prevedere una RSA”

Associazione la Voce dei Cittadini

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img