spot_img
giovedì 30 Maggio 2024
spot_img

Il sindaco Risini sulla vicenda accaduta in un supermercato: “I pievesi sono una comunità aperta, solidale e inclusiva”

Da leggere

Con una nota che di seguito riportiamo, il sindaco di Città della Pieve, Fausto Risini interviene in merito all’episodio che si è verificato nei giorni scorsi all’interno di un supermercato cittadino.
“Sono venuto a conoscenza – scrive Risini – di un grave episodio accaduto in uno dei nostri supermercati, presso il quale un cliente ha rivolto insulti razzisti ad un lavoratore che lo aveva invitato a far indossare la mascherina al figlio”.

“Personalmente, ed in rappresentanza della mia squadra, ritengo doveroso ribadire a gran voce che i pievesi sono una comunità aperta, solidale ed inclusiva, che non accetta simili atteggiamenti nei confronti di un ragazzo che stava svolgendo il proprio dovere, nel rispetto della normativa vigente. A lui rivolgo tutta la mia solidarietà e quella della città. Ringrazio la Direzione del supermercato coinvolto, per aver assunto un operatore dedicato al controllo delle disposizioni anti-Covid, auspicando fortemente che un fatto del genere non abbia più a ripetersi”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img