spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Confcooperative: a Massimo Sepiacci la guida di Fedagripesca

Da leggere

Dal “Federation Day” di Confcooperative Umbria escono i nuovi presidenti delle tre federazioni regionali che insieme raccolgono l’attività di circa 200 cooperative. Saranno Claudio Speranzoli della cooperativa Scat di Terni, Massimo Sepiacci della cooperativa Cantina del
Trasimeno “Duca della Corgna” e Roberta Veltrini della cooperativa Frontiera Lavoro di Perugia a guidare per i prossimi quattro anni rispettivamente Confcooperative Lavoro e Servizi, Fedagripesca e Federsolidarietà. Nomine arrivate al termine di una lunga giornata di confronti sia con le parti sociali che con il mondo della politica.

“Le assemblee odierne hanno ancora una volta dimostrato che la cooperazione umbra è propositiva, competente, aperta alle sfide future e ben radicata nei suoi valori e nel territorio”, spiega Carlo Di Somma, presidente di Confcooperative Umbria, a conclusione dei lavori.
Numerose le presenze istituzionali registrate a cominciare dai parlamentari Gallinella, Nisini, Prisco e Briziarelli agli Assessori regionali Fioroni, Melasecche e Morroni; dal Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, al Presidente della Consulta Nazionale Welfare dell’Anci, Edi Cicchi, e al presidente di Ismea, Angelo Frascarelli. Momento particolarmente significativo il saluto, tra gli applausi, che i cooperatori umbri hanno voluto rivolgere al cardinale Gualtiero Bassetti.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img