spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Un albero per ogni nato o adottato, il 21 e il 28 le cerimonie di messa a dimora

Da leggere

Dal 2021 l’Amministrazione Comunale di Città della Pieve ha introdotto l’iniziativa che prevede la piantumazione di un albero per ogni bambino nato o adottato che viene registrato presso l’Anagrafe pievese. “Un piccolo gesto – spiega l’Amministrazione – per celebrare la nascita e per contribuire a migliorare le caratteristiche ambientali del territorio, che grazie all’arrivo dei nostri piccoli concittadini diventerà sempre più verde e accogliente”.

Quest’anno gli alberi messi a dimora per le bambine e i bambini nati o adottati nel 2022 sono complessivamente 45 e sono stati piantati nelle vicinanze dell’abitazione presso la quale sono residenti, ovviamente sui terreni di competenza comunale.
La cerimonia si terrà domenica 21 gennaio nel capoluogo e presso la frazione di Ponticelli e domenica 28 gennaio a Moiano e Po’ Bandino.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img