spot_img
domenica 16 Giugno 2024
spot_img
- Advertisement -spot_img

TAG

regione

Scuola San Fatucchio, Lega: “Soddisfatti per il contributo della Regione Umbria per la messa in sicurezza”

“La Scuola dell’Infanzia San Fatucchio a Castiglione del Lago è stata inserita tra i plessi scolastici che riceveranno contributi dalla Regione Umbria per la...

Il sindacato della polizia scrive alla presidente della Regione: “Noi sempre in prima linea ma nessuna notizia sui vaccini”

C’è forte preoccupazione tra gli appartenenti alle forze dell’ordine in servizio nei vari uffici della polizia di Stato dell’Umbria. "Ad oggi, infatti, non sappiamo se sia stato previsto o meno un calendario per le vaccinazioni contro il Covid-19 per le forze dell’ordine”. A metterlo nero su bianco in una lettera inviata alla presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, e per conoscenza ai questori di Perugia e Terni, sono Libero Luchini, Mirko Cerasoli e Bruno Padronetti, rispettivamente segretario regionale e segretari provinciali di Perugia e Terni del sindacato di polizia, Silp Cgil. “Ci preme ricordare - scrivono i tre rappresentanti dei lavoratori di polizia - che sin dall’inizio della pandemia, oltre allo svolgimento delle consuete attività di natura investigativa, amministrativa e di mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, le forze dell'ordine sono state impegnate anche nei controlli straordinari del ter

Covid, Regione: il contagio è difforme da comune a comune; domani summit sulle scuole

La situazione epidemiologica in Umbria presenta un andamento del contagio da Covid "difforme da comune a comune" che "non permette un'ordinanza unica regionale, ma necessita di specifiche decisioni territoriali, fermo restando, come detto, il pieno supporto della Sanità e della Regione". Lo sottolinea Palazzo Donini nell'ambito del confronto in atto con i sindaci - in particolare sull'eventuale chiusura delle scuole - per individuare le "migliori misure contenitive". Con la diffusione del virus che risulta maggiore nella provincia di Perugia e in particolare in alcuni centri di essa. La Sanità regionale ha già inviato all'Anci e a 29 sindaci umbri (quelli dei territori maggiormente interessati dall'incremento dei positivi in rapporto agli abitanti) un resoconto della situazione epidemiologica, con allegati i pareri del Comitato tecnico scientifico e del Nucleo Epidemiologico regionale, così come richiesto al termine di un "lungo e costruttivo"

Ecco le nuove regole dettate dall’ordinanza anti Covid della Regione Umbria

Ecco in sintesi le nuove regole dettate dall'ordinanza anti Covid N.65 DEL 19 ottobre 2020 della Regione Umbria in vigore da oggi 20 ottobre...

Latest news

- Advertisement -spot_img