spot_img
giovedì 18 Aprile 2024
spot_img

Dal punto prelievi al Centro per l’Alzheimer: la situazione dei servizi sanitari a Tuoro

Da leggere

A precisare la situazione dei servizi sanitari a Tuoro ci pensa direttamente il sindaco Maria Elena Minciaroni, a partire dal punto prelievi della cittadina, che riaprirà dalla seconda metà di agosto. Già dallo scorso 15 luglio, invece, in tutti gli altri punti, tra i quali Passignano e Magione, sono stati previsti cinque accessi in più per ogni giorno di erogazione.

I temi da affrontare però sono molteplici: “L’incarico convenzionale a tempo indeterminato di Medicina Generale-Continuità Assistenziale – spiega il sindaco – è stato conferito alla dottoressa Valeria Renzoni, che inizierà il suo servizio presso l’ambulatorio di Tuoro, appena espletate tutte le procedure inerenti all’assegnazione della sede. Inoltre gli accessi ai Cup, Passignano compreso, sono possibili. È raccomandata comunque la prenotazione delle prestazioni e il pagamento del relativo ticket tramite prenotazione telefonica, online o tramite i FarmaCup nelle farmacie abilitate”.

Altra questione importante è la realizzazione del Centro Diurno per l’Alzheimer: “Lunedì, presso la sala consiliare, si è tenuto l’ennesimo incontro fra la ditta costruttrice Castellini, la Cooperativa Polis, l’amministrazione e i consiglieri di minoranza per approfondire tutte le questioni sulla realizzazione del Centro, con la Residenza Protetta che dovrebbe sorgere presso la zona di Via Firenze. Se ne discute dal 2012: la ditta proponente deve stabilire i modi e i tempi di realizzazione”.

Tra un mese, il 20 agosto, se ne tornerà a parlare e il sindaco Minciaroni promette che verranno chiesti tempi certi per portare a termine l’opera: “Se non ci saranno le condizioni certe e immediate per la sua realizzazione, il Comune si farà promotore di un progetto per un Centro Diurno Alzheimer in un edificio di sua proprietà. Siamo l’unico paese del Trasimeno a non avere strutture di riferimento sotto il profilo sanitario e assistenziale: come sindaco, chiederò all’Unione dei Comuni massimo sostegno anche per un Centro Diurno per patologie legate all’autismo, al quale già stiamo lavorando”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img