spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Anziani, una lettera contro distanza e solitudine con l’iniziativa “Cari amici… vi scriviamo”

Da leggere

Una lettera riduce le distanze e aiuta gli anziani a sentirsi meno soli. Nasce così l’iniziativa “Cari amici… vi scriviamo”, appello a tutta la comunità locale (scuole, associazioni, cittadini) a far sentire la propria vicinanza agli ospiti delle due case protette di Panicale, attraverso l’invio di lettere, cartoline e disegni.

“Dall’inizio della pandemia – spiegano i promotori – gli anziani delle residenze protette hanno notevolmente ridotto i loro rapporti diretti con l’esterno, quindi con le proprie famiglie e con il loro territorio di appartenenza”. E’ in considerazione di questo che le due Residenze Protette della Asl1 di Panicale (Brancaleoni e San Sebastiano) e la Cooperativa Seriana 2000, in collaborazione con il Cesvol Umbria – Sportello del Trasimeno, hanno pensato di invitare tutta la comunità a partecipare al progetto corale “Cari amici…vi scriviamo”.

Con questa iniziativa, le due strutture mettono a disposizione la propria cassetta delle lettere che d’ora in poi attende di essere riempita di amichevole corrispondenza. Lettere, disegni o cartoline per raccontare agli anziani aneddoti, episodi, immagini, paesaggi, o per trasmettere loro un semplice messaggio che diventerà potente e pieno di vita una volta giunto nelle mani dei destinatari.

“Un invito dal sapore vintage, ma sempre valido – commentano dalle due Residenze – per ridurre la distanza fisica che siamo ancora costretti a rispettare per proteggerci reciprocamente”. Studenti, cittadini, volontari delle associazioni sono dunque invitati ad inviare pensieri, racconti, disegni affinché gli anziani ospiti possano sentirsi meno soli e più attivi nel proprio territorio. Le lettere potranno essere imbucate a mano nelle cassette della posta all’esterno delle residenze oppure spedite agli indirizzi: R.P. O. Brancaleoni, via belvedere 2 – 06064 Panicale; R.P. S. Sebastiano, via Largo Q. Fratini 1- 06064 Panicale.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img