spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Controlli alla circolazione stradale: i carabinieri denunciano un uomo per sostituzione di persona

Da leggere

Nell’ambito dei controlli alla circolazione stradale svolti nel fine settimana, i Carabinieri di Città della Pieve – Aliquota Radiomobile nella serata di domenica hanno sottoposto a controllo un’autovettura con targa estera a Passignano sul Trasimeno. Il conducente, un ventottenne straniero già noto alle Forze dell’ordine, all’atto dell’identificazione, ha esibito ai militari la patente di guida di un connazionale poiché la sua gli era stata revocata lo scorso mese di aprile in virtù di un provvedimento della Prefettura di Perugia.

I Carabinieri, avvedutisi del tentativo di eludere il controllo, hanno proceduto alla corretta identificazione del conducente e lo hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Perugia perché ritenuto presunto responsabile dei reati di “sostituzione di persona” e “falsa dichiarazione al pubblico ufficiale sulla propria identità”. In aggiunta, è stato sanzionato ai sensi dell’art. 116 del Codice della Strada per essersi posto alla guida con patente revocata, con sottoposizione a fermo amministrativo del veicolo per tre mesi.

Nell’ambito del medesimo controllo, esteso anche al passeggero del veicolo, i Carabinieri hanno rinvenuto nella disponibilità di quest’ultimo anche una modica quantità di stupefacente pari a 1,0 gr. di “hashish”, occultato nella tasca dei pantaloni. Il passeggero è stato segnalato alla competente Prefettura per la violazione dell’art. 75 del D.P.R. 309/1990.

“CONTROLLI ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE NEL FINE SETTIMANA: I CARABINIERI DENUNCIANO UN CONDUCENTE RITENUTO RESPONSABILE DI AVER DICHIARATO FALSE GENERALITÀ AI MILITARI, SOSTITUENDO LA PROPRIA IDENTITÀ CON QUELLA DI UN CONNAZIONALE.”

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img