spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Il Trasimeno a Perugia con il progetto musicale Humus winter edition di Doremilla

Da leggere

“Il Trasimeno a Perugia” è il titolo del progetto promosso da Humus Music Fest, edizione invernale, che si terrà nel centro storico del capoluogo perugino sabato 11 e domenica 12 febbraio in modalità itinerante nella zona Corso Cavour e Borgo XX Giugno. L’evento, organizzato dall’associazione di promozione sociale Doremilla, è patrocinato dal comune di Magione e dal comune di Perugia. Obiettivo dell’ Humus Winter Edition 2023 è quello di portare, attraverso l’arte, l’atmosfera del panorama lacustre nel cuore del capoluogo umbro ponendo al centro, attraverso un percorso artistico multidisciplinare, il Lago Trasimeno. Musica, arte, cinema, pittura, divulgazione scientifica e gastronomia saranno espressione di un territorio fragile, meraviglioso e troppo spesso dimenticato.

Tantissimi gli ospiti presenti negli eventi in programma, molteplici le arti coinvolte. L’evento comincerà sabato 11 febbraio alle ore 18.00 con una presentazione al Cinema Zenith, via Bonfigli, di “La Ballata del Trasimeno” di Mauro Magrini e Arianna Fiandrini. Una produzione cinematografica del 2023 made in Umbria che fa del Lago il vero e proprio protagonista di una storia blues originale e avvincente. Al termine della presentazione i presenti potranno degustare specialità tipiche del Trasimeno in un aperitivo di lago a cura di “La Vecchia Frittoria” e “Nadir”. La prima giornata si concluderà al T-Trane, Borgo XX Giugno, con una selezione musicale a cura del collettivo dj magionese Jstrs Sound alla quale farà da cornice il Live Painting del collettivo “Ahenum”.

La seconda giornata si aprirà al Museo civico Palazzo della Penna, corso Cavour, con un evento dedicato alle problematiche ambientali che coinvolgono il Lago. Attraverso il documentario “Trasimeno, il Lago che si asciuga” (F. Ricci,2023) e la presentazione del progetto Life “Blue Lake” di Legambiente Perugia e Valli del Tevere saranno messi in evidenza gli effetti del cambiamento climatico e dell’inquinamento da microplastiche sul territorio lacustre mettendo in luce il ruolo fondamentale delle associazioni locali e delle amministrazioni territoriali di riferimento nelle politiche di salvaguardia e valorizzazione.
Seguirà la presentazione di “Un lago incompreso” presso la galleria d’arte “Indigo Art Gallery and Cafè” in via Oberdan: un’ esposizione artistica sull’identità del Lago in relazione alla ciclicità degli eventi, a cura di Ettore Vignali e Shirin Dogana. L’evento si concluderà da Musica Musica, storico negozio perugino adiacente la galleria d’arte, dove la band “Luna Precipita” (alternative rock da Perugia) si esibirà con un live concert.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img