spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Lo spettacolo Formiche arriva al Teatro La Piazzetta

Da leggere

Prosegue la rassegna “Una stagione fuori – Racconto d’inverno” curata da Micro Teatro Terra Marique con due date dedicate a “Formiche”, lo spettacolo vincitore del Premio Linguaggi Creativi scritto e diretto da Saverio Tavano:
17 febbraio ore 21.00 presso Teatro La Piazzetta | Magione (Pg)
18 febbraio ore 18.30 presso Back to Back Theatre Lab | Perugia

Con Alessio Bonaffino e Francesco Gallelli, prodotto dal Nastro di Möbius di Squillace (Cz), Formiche racconta la storia di due uomini che, come Hikikomori, decidono di isolarsi per sempre dal mondo, condividendo un unico luogo. La precarietà e la solitudine li uniscono, mentre le formiche invadono lo spazio fino all’orlo, come un cesso per il quale acqua più non ce n’è.
Uno spettacolo rivolto ad un pubblico adulto

Formiche è una sorta di Wunderkammer dell’anima, dove la consapevolezza sembra aver preso una deriva e la solitudine ha innescato un conflitto tra il singolo e l’altro, se stesso, il niente. Lo spettacolo si ispira alle parole di Brecht: “Dipingendo la guerra, si evita la furia che terrorizza tutto, e ci si limita”.
Ultimo appuntamento della rassegna “Una stagione fuori – Racconto d’inverno”, Formiche è un’occasione per scoprire una proposta di teatro di qualità, capace di unire narrazione, drammaturgia, ricerca e sperimentazione.

L’interpretazione di Alessio Bonaffino contribuisce a creare l’intensità e la riflessività dell’esperienza teatrale. La presenza sul palcoscenico di Francesco Gallelli, giovane attore e drammaturgo calabrese, contribuisce a esplorare temi di solitudine e conflitto interiore.
Formiche è un’opera teatrale coinvolgente che esplora la complessità dell’anima umana attraverso la metafora delle formiche che invadono lo spazio e la solitudine che ne deriva.

Scritto e diretto da Saverio Tavano
con Alessio Bonaffino e Francesco Gallelli
drammaturgia: Pino di Buduo e Irene Rossi
Produzione: Nastro di Möbius – Squillace (Cz)

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img