spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Viaggiava in un’auto rubata con targa clonata: donna denunciata a San Feliciano

Da leggere

Il Comune di Magione ha recentemente adottato un nuovo sistema di sorveglianza per il controllo del traffico sul suo territorio. Con l’installazione di 19 telecamere dotate di un sofisticato software, le autorità sono ora in grado di monitorare ogni targa che attraversa il comune. Questo sistema, in grado di analizzare le informazioni in tempo reale, si basa su un incrocio di dati provenienti dalle banche dati della Motorizzazione Civile e del Ministero dei Trasporti. Ciò consente di verificare la regolarità della revisione obbligatoria, della copertura assicurativa e di individuare eventuali veicoli rubati.

Recentemente, durante un normale servizio di pattugliamento, la Polizia locale di Magione è stata allertata tramite il telefono di servizio riguardo al passaggio di un veicolo rubato proveniente dalla provincia di Brescia e privo di assicurazione. Grazie alle informazioni fornite dal sistema di sorveglianza, il veicolo è stato individuato e fermato nella frazione di San Feliciano. Alla guida si trovava una donna di nazionalità straniera che non è stata in grado di fornire spiegazioni riguardo alla proprietà o all’uso dell’automobile.

Durante i controlli successivi, è emerso che la conducente non era in possesso della patente di guida e che la targa del veicolo risultava clonata, appartenendo ad un’altra automobile della stessa marca e modello ma circolante nella provincia di Milano. Inoltre, l’auto, oltre ad essere priva di copertura assicurativa, presentava un numero di telaio diverso da quello riportato sulla carta di circolazione. Al termine degli accertamenti la conducente è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Perugia per ricettazione e falsificazione, mentre il veicolo, insieme alle targhe e alla carta di circolazione, sono stati sequestrati. La donna è stata inoltre sanzionata per guida senza patente.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img