spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img
- Advertisement -spot_img

TAG

bilancio

Banca Centro Toscana Umbria: approvato bilancio

Annunciata l’apertura della nuova Filiale a Foligno: taglio del nastro il prossimo 21 maggio alle 16. Presto anche un ATM nel centro storico Chianciano Terme,...

Bilancio di previsione, a Magione conti in ordine e tariffe invariate

Un bilancio di previsione approvato, per tre anni consecutivi, in anticipo sui termini di legge, con conti in ordine e imposte e tariffe ancora...

Comune Magione: approvato in consiglio comunale il rendiconto di bilancio 2022

“Malgrado un anno caratterizzato da fattori straordinari, Covid e guerra in Ucraina, il rendiconto 2022 mette in evidenza un comune sano, con i conti...

Nel bilancio consuntivo del comune di Magione un avanzo di circa un milione e 400mila di euro

Il Comune di Magione registra, a consuntivo, un avanzo di circa un milione e 400mila euro confermando così il buon operato di un’amministrazione che...

Magione, approvato nei tempi il bilancio di previsione 2022

Un rilevante e coordinato lavoro degli uffici dell’assessorato al bilancio del Comune di Magione ha consentito, per la prima volta, l’approvazione del bilancio di...

Un successo senza precedenti con numeri da record per “Estate 2021 Castiglione”

È tempo di bilanci per la stagione estiva di Castiglione del Lago. Con “Estate 2021 Castiglione”, il nuovo “format” che ha messo insieme spettacoli...

Banca Centro Toscana-Umbria: primo semestre positivo, crescono raccolta e impieghi

Banca Centro Toscana-Umbria chiude in positivo il primo semestre, sia per il risultato economico sia per la crescita dei principali dati di raccolta e impieghi. Infatti, nei primi sei mesi la raccolta allargata supera i 2,2 miliardi di euro, in crescita di oltre 73 milioni di euro, e gli impieghi a clientela si attestano a circa 1,3 miliardi di euro, in crescita di oltre 30 milioni di euro con nuove erogazioni per oltre 110 milioni di euro. Nonostante l’effetto Covid, che si è fatto sentire in particolare nel primo trimestre, è positivo lo sviluppo dei servizi alla clientela, in particolare il risparmio gestito che cresce di oltre 41 milioni di euro. Anche in questo primo scorcio di esercizio è proseguita, inoltre, la politica intrapresa da anni sulle coperture dei rischi di credito correlati anche agli scenari pandemici: conseguentemente l’utile semestrale, al netto delle tasse, si attesta a oltre un 1,6 milioni di euro confermando la buona

Rendiconto 2020, circa un milione di euro l’avanzo di bilancio a Magione

“Malgrado un anno cosi difficile, il rendiconto 2020 approvato mette in evidenza un Comune sano e con i conti in ordine. Il risultato di...

Banca Centro Toscana-Umbria: approvato il bilancio 2020

Si è svolta martedì 4 maggio l’assemblea dei soci di Banca Centro Credito Cooperativo Toscana-Umbria per l’approvazione del bilancio 2020 e la nomina di due consiglieri. In ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 l’Assemblea si è tenuta, per il secondo anno consecutivo, senza la presenza fisica dei soci, ma esclusivamente tramite il conferimento di delega e relative istruzioni di voto al rappresentante designato: oltre 1100 soci hanno approvato il bilancio presentato dal presidente Carmelo Campagna. Nonostante gli effetti economici correlati alla pandemia, l’utile a fine 2020 risultava superiore ad un milione di euro. In crescita anche la raccolta totale che si attesta ad oltre 2,15 miliardi di euro mentre le erogazioni di nuovo credito ammontano a oltre 175 milioni di euro. Infine, uno sguardo agli indicatori patrimoniali che si mantengono nelle medie alte del sistema in linea con il piano industriale e i parametri del Gruppo

Banca Centro Toscana Umbria compie un anno, un bilancio positivo

Banca Centro Credito Cooperativo Toscana Umbria festeggia positivamente il suo primo anno di vita. Dai primi dati la banca, nata dall’aggregazione tra Banca Cras e Bcc Umbria, chiude l’esercizio 2020 con un utile superiore a un milione di euro, nonostante gli effetti economici correlati alla pandemia e l’introduzione delle nuove regole sui deteriorati. Cresce la raccolta totale che si attesta ad oltre 2,15 miliardi di euro, le erogazioni di nuovo credito ammontano a oltre 175 milioni di euro, gli indicatori patrimoniali si mantengono nelle medie alte del sistema a conferma dei risultati gestionali. Insieme alla consueta assistenza finanziaria a famiglie ed imprese dei territori di riferimento, prosegue l’importante strategia di presidio dei rischi globali ed in particolare sugli npl anche attraverso strumenti come le cessioni ‘gacs’ e le politiche prudenziali sui coverage dei crediti deteriorati che tengono conto anche degli scenari covi

Magione: bilancio di previsione e risorse, fondamentale sapere le decisioni del governo

“Anche quest’anno abbiamo dovuto impostare un bilancio di previsione in una situazione di parziale incertezza a causa dell’emergenza sanitaria” afferma Massimo Lagetti, vicesindaco con...

Città della Pieve, bilancio: 11 milioni di investimenti nei prossimi tre anni

Quasi 11 milioni di euro di investimenti nei prossimi tre anni per i lavori e le opere pubbliche per il Comune di Città della...

Lega Castiglione del Lago: “Troppi ritardi ed incertezze su bilancio di previsione”

“Troppi ritardi ed incertezze sul bilancio di previsione, pressione tributaria alta e il piano delle opere pubbliche è un libro dei sogni”. Ad affermarlo...

Consuntivo 2019 del Comune di Castiglione del Lago, FDI: “Piove sul bagnato”

"Con perverso accanimento contro le speranze di un futuro roseo per la cittadinanza castiglionese questa sera la maggioranza ha approvato in Consiglio Comunale il disavanzo ricalcolato con una metodologia diversa, ma comunque di importo analogo a quello già impronunciabile deliberato nella seduta del 28 luglio scorso: € 860.520,84.

Castiglione, Bacci: “Un bilancio complicato ma buono, che ci tiene in sicurezza”

"Occorre innanzitutto evidenziare che il bilancio 2019 appena presentato corrispondente alla fase del passaggio di consegne dall’amministrazione Batino. Un bilancio complesso ma sano ereditato dall’amministrazione precedente, frutto dei continui tagli alle autonomie locali effettuati a partire dal 2010 combinanti alla forte crisi, ma realmente finita, post 2011.

Approvato il bilancio a Castiglione, FdI: “Disavanzo da oltre tre milioni di euro”

"3.277.125,37 (tremilioniduecentosettantasettemilacentoventicinque,trentasette) euro: quasi si fatica a pronunciare il disavanzo di amministrazione accertato con il rendiconto che i consiglieri della maggioranza, richiamati

Castiglione del Lago, il Comune commenta l’atto di preavviso inviato dalla Prefettura di Perugia

"La Prefettura di Perugia ha inviato un atto di preavviso per l’approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio 2019 al Comune di Castiglione del Lago. Normalmente il termine

Panicale, oltre 200mila euro all’anno in più per servizi e manutenzioni

“Già a partire da quest’anno, l’Amministrazione comunale di Panicale potrà contare su oltre 200 mila euro all’anno in più, per i prossimi dieci anni,...

Bilancio di previsione. A Magione aumenta la soglia di esenzione Irpef, tariffe di mensa e trasporti invariate

Un bilancio di previsione che guarda alle famiglie in difficoltà e al sostegno delle imprese quello approvato nell’ultimo consiglio comunale tenutosi nel rispetto delle...

Latest news

- Advertisement -spot_img