spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Bilancio di previsione. A Magione aumenta la soglia di esenzione Irpef, tariffe di mensa e trasporti invariate

Da leggere

Un bilancio di previsione che guarda alle famiglie in difficoltà e al sostegno delle imprese quello approvato nell’ultimo consiglio comunale tenutosi nel rispetto delle normative del decreto ministeriale per il contenimento dell’epidemia da coronavirus. Gli elementi più importanti del bilancio riguardano l’aumento della soglia di esenzione Irpef a 11mila euro per le quali l’amministrazione comunale ha anche confermato le cifre per il sostegno.
“Un’operazione – spiega l’assessore al bilancio, Massimo Lagetti – che incide sul Comune per un costo di circa 25mila euro ma che rientra anche negli accordi che avevamo preso con le parti sociali con cui ci siamo incontrati nelle scorse settimane proprio per individuare strumenti che potessero sostenere le famiglie in difficoltà”.
“Al riguardo – prosegue Lagetti – abbiamo anche mantenuto invariate, ormai da nove anni, mensa e trasporto scolastico, così quelle dell’asilo nido. Confermata anche la scelta di mantenere il tempo pieno in tutti i plessi scolastici consapevoli dell’importante sostegno che questa rappresenta per le famiglie e per i ragazzi.”

Anche per le imprese, le cui difficoltà sono in crescente aumento anche a causa del particolare momento che si sta vivendo l’amministrazione comunale ha deciso di mantenere l’ agevolazione Imu dello 0,4% per i fabbricati produttivi direttamente utilizzati dai proprietari con un costo per il Comune di circa 20mila euro.
“Possiamo quindi parlare di un bilancio sano, che rispecchia gli equilibri contabili – fa sapere Lagetti – ma che è caratterizzato da due importanti novità strutturali che riguardano, in particolare, il sistema di tariffazione dei rifiuti e l’Imu. Il piano finanziario, per la prima volta, non è approvato insieme al bilancio di previsione ma, secondo le nuove regole, verrà redatto dal soggetto gestore del servizio rifiuti la cui approvazione verrà fatta, a meno di slittamenti, entro il 30 aprile. Entro fine giugno sarà anche approvata l’introduzione della nuova Imu in cui confluiranno la vecchia Imu e la vecchia Tasi. Per queste tariffe dovremo quindi aspettare cosa sarà deciso nei prossimi mesi”.

PIANO DELLE OPERE PUBBLICHE – Il bilancio di previsione prevede anche un piano delle opere pubbliche, seguite dall’assessore di competenza Massimo Ollieri, per circa 6 milioni di euro provenienti da fondi propri del comune, da fondi europei per l’Investimento territoriale integrato (Iti) e ministeriali.
Tra le opere che verranno finanziate con fondi propri del Comune ci sono la realizzazione dei giardini pubblici di Soccorso (100mila), la sopraelevazione della scuola elementare di Villa-Soccorso (100mila), manutenzione straordinaria della viabilità comunale (414mila).
L’amministrazione comunale cofinanzierà inoltre con 150mila euro a riqualificazione dello stabile “Ex-Rondini” in pieno centro storico a Magione dove confluiranno ingenti finanziamenti europei.

Alle opere finanziate con il Bilancio del Comune, si aggiungono il miglioramento e la realizzazione di nuovi tratti di pista ciclabile e nuovi spazi di sosta nel tratto Torricella – San Feliciano finanziata con fondi europei ITI circa un milione di euro Realizzazione della nuova scuola materna nella zona di Caserino per un importo complessivo di un milione e mezzo di euro di cui 1.350.000 da fondi ministeriali e 150.000 di nostra compartecipazione, già finanziati nel bilancio precedente. Partiranno inoltre a breve i lavori per la realizzazione del campo sportivo di Agello in sintetico (500mila euro) e stiamo predisponendo la gara per l’ affidamento del capo sportivo di Magione in sintetico, oggi in terra battuta, che vedrà la riqualificazione completa dell’ intera area.
Sarà completata la sistemazione del “ponte Caina” con la sistemazione del secondo ponte ed in corso d’opera il rifacimento della pavimentazione del centro storico di Antria.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img