spot_img
domenica 21 Aprile 2024
spot_img

“Attacco alla democrazia”, Fratelli d’Italia chiede all’amministrazione di smentire l’assessore all’urbanistica

Da leggere

“Gravissimo affronto alla democrazia rappresentativa da parte dell’assessore Fabio Duca, vicesindaco in pectore e rappresentante di Progetto Democratico durante il Consiglio Comunale svoltosi il 29 aprile scorso a Castiglione del Lago”. A parlarne in un comunicato stampa è il gruppo comunale di Fratelli d’Italia castiglionese. “Dopo i buoni propositi e le richieste di collaborazione e sostegno avanzate, in questo periodo di crisi emergenziale, dal Sindaco Burico e garantite dal principale gruppo di opposizione Fratelli d’Italia – si legge – è accaduto infatti quanto di più politicamente censurabile”.

“Durante l’intervento in replica alla mozione presentata nell’interesse della cittadinanza castiglionese da FDI per la salvaguardia e la riduzione delle imposte locali (mozione peraltro respinta dalla maggioranza con il solo obiettivo di farla successivamente propria e rivendicarne la paternità politica) – proseguono i rappresentanti di FDI – l’assessore Duca, con arroganza ed egocentrismo politico ha affermato, a suo nome e, a dir suo, fatto ancor più grave, anche a quello degli altri assessori, di non aver bisogno delle proposte dell’opposizione, tanto meno di quelle del partito di Giorgia Meloni. Inoltre, lo stesso, sulla chat di supporto alla seduta telematica del Consiglio Comunale, nel suo pieno delirio di onnipotenza, scriveva al Presidente Alessio Meloni intimandogli di non consentire replica al suo intervento alla consigliera Traica, nel massimo disprezzo della democrazia e del libero e istituzionale confronto”.

Ricordando che la sede preposta ad assumere scelte rilevanti per la comunità castiglionese è il Consiglio e non gli assessorati, il Gruppo Fratelli d’Italia ha chiesto formalmente, depositando una lettera aperta al Presidente del Consiglio Comunale e al Sindaco, di assumere ufficiale posizione su quanto accaduto, smentendo pubblicamente l’Assessore Duca. “Il tutto – spiegano i consiglieri Traica, Becciolotti e Pierini – per ristabilire il clima di collaborazione tra le forze politiche del Consiglio Comunale di Castiglione del Lago soprattutto nel periodo emergenziale che stiamo affrontando e garantire il rispetto della democrazia rappresentativa, che, con quanto accaduto e affermato dall’assessore all’urbanistica, è venuto totalmente a mancare”.

“Il risultato – conclude FDI – è purtroppo oggi una nuova sconfitta per la Comunità Castiglionese che ha perso un’altra occasione per ottenere dall’intero Consiglio Comunale un provvedimento condiviso ovvero l’approvazione, anche con eventuali emendamenti, della mozione presentata con la consueta lealtà politica e spirito costruttivo dal Gruppo Fratelli d’Italia di Castiglione del Lago”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img