spot_img
venerdì 12 Aprile 2024
spot_img

Moon in June porta Dardust alla Rocca del Leone di Castiglione del Lago

Da leggere

La rassegna musicale Moon in June, arrivata al sesto anno, non si ferma per il coronavirus ma diventa special edition.
Fra gli appuntamenti più attesi c’è ‘Lost in space’ concerto-racconto in “piano solo” dei viaggi musicali legati alla trilogia discografica di Dardust. L’appuntamento è venerdì 31 luglio alla Rocca del Leone di Castiglione del Lago.

Nel fluire dello spettacolo, “7”, l’esordio scritto e registrato a Berlino, intreccia le proprie note e immaginari in “Birth”, nato tra le nevi e i freddi paesaggi islandesi di Reykjavik. Spazio in scaletta anche alle suggestioni della nuova produzione S.A.D. Storm and Drugs, registrata tra Londra ed Edimburgo. Attraverso un viaggio nello spazio Dardust porterà in scena uno dei progetti strumentali di musica neoclassica ed elettronica tra i più interessanti e di successo del panorama italiano ed internazionale.

Dardust è Dario Faini, pianista italiano tra i più ascoltati al mondo con all’attivo 35 milioni di riproduzioni. La sua musica ha accompagnato eventi di richiamo internazionale come il Superbowl e l’NBA All Star Game. Autore e produttore d’eccezione ha firmato numerosi grandi successi italiani, vantando un palmarés di oltre 40 dischi di Platino.

Dardust è il primo progetto italiano di musica strumentale capace di unire il mondo pianistico minimalista dai temi pop e mediterranei all’attuale immaginario elettronico di matrice Nord Europea. Dardust è una missione che attraversa l’asse geografico/musicale Berlino – Reykjavik – Londra e da questi luoghi riparte per la stesura di una trilogia discografica che vede ciascun capitolo dedicato alle tre città ispiratrici, iniziando proprio dalla metropoli tedesca con la registrazione del disco di debutto “7” negli studi Funkhaus, tuttora caratterizzati da una specifica atmosfera e connotazione temporale, proseguendo in Islanda presso il Sundlaugin Studio, per terminare l’ultima tappa in UK.
Dardust è un progetto multidimensionale che unisce l’emozione della musica in una cornice live di sorprendenti effetti visual.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img