spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img

Dopo la frattura del femore, a 100 anni guarisce e torna a camminare

Da leggere

È stato catturato dagli inglesi in Libia durante la II Guerra Mondiale e poi fatto prigioniero in India per ben sei anni. Aldo Martino di storie da raccontare ne ha sicuramente tantissime e all’età di 100 anni può raccontarne una recentissima ma non meno toccante. Dopo la frattura di un femore e la degenza – e in piena emergenza covid – è tornato a camminare dritto sulle sue gambe.

A raccontare la storia di questo uomo tenace è Alessandra, la caposala del centro di riabilitazione Villa Cecilia di Passignano. Il nostro ospite Aldo – racconta – è nato il 26 ottobre del 1920. È un centenario entrato qui per riabilitazione dopo la frattura al femore, durante la degenza ha recuperato la deambulazione ed è uscito con le sue gambe. È k’esempio di un uomo che nonostante le avversità continua a sorridere alla vita”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img