spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Coronavirus: una vittima in Umbria nell’ultimo giorno dell’anno

Da leggere

Ha fatto registrare un morto per Covid in Umbria nell’ultimo giorno – il dato più basso da diverse settimane a questa parte – il primo bollettino del 2021 della Regione dedicato alla pandemia. Dall’inizio della quale sono comunque 625 le vittime. Dai dati aggiornati sono anche emersi 228 nuovi positivi, 29.188 totali. Sono emersi dall’analisi di 2.615 tamponi, 506.256, con un tasso di positività dell’8,7% (ieri 8,2%). Segnalati anche 200 guariti, 24.759, con 27 attualmente positivi in più di ieri, 3.804.

I ricoverati Covid sono 300, tre in meno di ieri, 46, due in più, in terapia intensiva. Dai dati del ministero della Salute emerge intanto che sono state finora 395 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Umbria. Si tratta dell’8 per cento delle 4.960 consegnate. Le dosi sono andate a 230 donne e 165 uomini. A ricevere il vaccino sono stati soprattutto soggetti della fascia d’età tra 50 e 59 anni, 130, mentre uno solo ha 90 o più anni. La campagna ha riguardato prevalentemente operatori sanitari o socio-sanitari che hanno ricevuto – sempre secondo il ministero – 372 dosi, mentre 17 sono andate a ospiti di strutture residenziali e sei al personale non sanitario.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img