spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Autodromo dell’Umbria, i risultati delle gare nella caldissima domenica

Da leggere

Una giornata caldissima ha fatto da teatro oggi alle competizioni automobilistiche svoltesi all’Autodromo dell’Umbria.
Trofeo Italia Storico, Trofeo Italia Classico, Formula 850 e Assominicar si sono svolti regolarmente, per un totale di 65 concorrenti. Nonostante il clima molto impegnativo, i piloti si sono sfidati nel corso delle cinque gare in programma tra la mattina e il pomeriggio.
Il Trofeo Italia Storico, con il gruppo partenti più nutrito, ha visto la vittoria assoluta di Mauro Simoncini, su Mercede 190 E, seguito da Gianluca Palosci (Peugeot 205 R) e Andrea Ruani su Fiat 127 Berlina. La classifica di classe con i vari Raggruppamenti è disponibile a questo link: https://bit.ly/3xBoQdb

La Renault Clio di Ivan Pozzetto ha tagliato per prima il traguardo tra le vetture del Trofeo Italia Classico, seguito da federico Meli Parrinello (Citroen Saxo Vts) e da Giovanni Grasso su Seat Ibiza. Anche in questo caso, le classifiche di classe sono disponibili e consultabili a questo link: https://bit.ly/3yxr0Mz
Fra le Assominicar, unica categoria a svolgersi sulla doppia distanza, Iva Sebastiano Lizzio (FIat 500) si è aggiudicato la prima corsa, svoltasi a fine mattinata, dominando dal primo all’ultimo giro. Secondo sul podio Vincenzo Zupo e terzo Francesco Ferrara. Così è stato anche nella seconda gara, dove però era transitato in testa al primo giro Domenico Cuomo, poi secondo all’arrivo, seguito da Zupo.

Infine, nella gara riservata alle monoposto della Formula 850, Tommaso Bussani al volante di una Biraghi ha sopravanzato Walter Colacino (De Sancits) e Patrick Bellezza (De Sanctis), che partiva in seconda posizione.
Il prossimo appuntamento sportivo all’Autodromo Borzacchini è previsto per il 28 e 29 Agosto, quando in pista torneranno le due ruote del Meeting in Pista, con la collaborazione della Federazione Motociclistica Italiana.
Le auto torneranno invece il 18 e 19 Settembre con gli stessi Trofei che hanno gareggiato oggi, tranne Assominicar.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img