spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Unione Comuni Trasimeno, partono i Centri di aggregazione giovanili

Da leggere

Tutto pronto per l’inizio delle attività dei Centri di Aggregazione Giovanile (CAG), gli spazi aggregativi per i giovani del Trasimeno. Lo rende noto l’Unione dei Comuni del Trasimeno. I servizi e le attività presso i Cag sono gratuiti per tutti i giovani dell’area del Trasimeno e spaziano dalla didattica, alla formazione, dalla mediazione familiare, fino alla musica, lettura, e tante altre attività di inclusione sociale.

Sono ubicati a Tavernelle (per i giovani di Panicale, Piegaro e Paciano); Castiglione del Lago (per i giovani di Castiglione del Lago e Città della Pieve); Tuoro sul Trasimeno (per i giovani di Tuoro, Magione e Passignano). Le attività si svolgono in orari pomeridiani dal lunedì al venerdì.
Intanto il primo appuntamento “unitario” per i giovani dei comuni lacustri è rappresentato dai festeggiamenti per il carnevale. Con gli operatori di Polis Cooperativa Sociale e Frontiera Lavoro, feste di carnevale sono state promosse a Piegaro presso il Museo del vetro (il 26 febbraio dalle 15 alle 18), a Paciano presso la palestra comunale e a San Feliciano presso il parco giochi del lungolago (il 27 febbraio), a Castiglione del Lago presso il parco giochi in Via Carducci e Passignano presso il parco Il Pidocchietto (il 28); a Tavernelle presso i Giardinetti Berardo Berardi e a Tuoro presso il Parco giochi Il Sodo (il 1° marzo).

Saranno occasioni, secondo quanto riferisce l’Unione dei Comuni, per le famiglie di ricevere tutte le informazioni sul progetto di politiche giovanili e familiari dell’Unione dei Comuni.
Il progetto, del valore complessivo di 1 milione di euro, è finanziato attraverso risorse europee, comprende anche le politiche di affido familiare e mediazione culturale. Ed è realizzato all’interno della strategia dell’Unione dei Comuni del Trasimeno: ITI Trasimeno, Asse III, Fondo Sociale Europeo – Inclusione Sociale.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img