spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Incontri in biblioteca, il 25 marzo presentazione di “In tela d’imperatore”

Da leggere

Nella Sala Lettura della Biblioteca Comunale Francesco Melosio di Città della Pieve verrà presentato il romanzo storico di Mino Lorusso, In tela d’imperatore (Oltre Edizioni, 2021). L’appuntamento è venerdì 25 marzo, alle ore 16.45. Nel volume si rincorrono le vicende, legate a doppio filo, di uno storico dell’arte dei giorni nostri e di un gesuita milanese vissuto in Umbria nel Settecento. Due personaggi distanti nel tempo. Due vite separate. Due storie parallele che a quasi trecento anni di distanza si intrecciano in una piccola località del Centro Italia, segnata dalle vicende di una beata e di un miracolo.

Il gesuita, padre spirituale di tre mistiche, s’imbatte in una rete fitta di misteri. Il professore, esperto d’arte, è agnostico e indifferente ai richiami dello spirito. Tuttavia, una scoperta casuale nei sotterranei di una chiesa lo metterà a dura prova. Entrambi sono figli del dubbio. Entrambi immersi nelle contraddizioni dei loro tempi, vittime dello stesso destino che accomuna gli uomini. La verità e la sua ricerca è l’unica cosa che li rende liberi.

La scoperta di un vecchio stendardo processionale costringerà lo storico di oggi a “incontrare” e confrontarsi con il monaco del passato in una ricerca della verità che lo stesso autore ha definito “sfuggente”.
Mino Lorusso, giornalista Rai e prolifico scrittore, è attivo nel campo della promozione del libro e della lettura, ed è attualmente presidente dell’Ordine dei giornalisti Umbri.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img