spot_img
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Torna la cicloturistica Francesco nei sentieri all’insegna di sport e cultura

Da leggere

Torna l’appuntamento con la manifestazione cicloturistica d’epoca Francesco nei sentieri, giunta all’ottava edizione, e continua l’attività dell’omonima associazione sportiva dilettantistica allo scopo di promuovere in maniera sempre più vasta e condivisa i territori dell’alta provincia di Perugia.

L’appuntamento è fissato per domenica 2 aprile nella centralissima Piazza IV Novembre, a Perugia, da dove la carovana di ciclisti in abiti d’epoca e biciclette costruite prime del 1987 partirà alle 8.30 per poi dirigersi verso San Mariano, Ponte Pattoli, Umbertide, Castel Rigone, Passignano sul Trasimeno, Monte Colognola, San Savino, Villa, Capocavallo e fare ritorno infine nell’acropoli perugina, per un totale di 110 chilometri e un dislivello di 1.580 metri.

“Continua, così, il coinvolgimento del comprensorio del Lago Trasimeno e dell’Umbertidese –ha spiegato Cesare Galletti, presidente dell’Asd Francesco nei sentieri –, sempre nell’ottica della realizzazione del Percorso cicloturistico a tabellazione permanente dell’Alta Umbria, a cui hanno aderito 26 Comuni. Accanto alla cicloturistica, nel weekend l’associazione ha promosso un programma di eventi che coniugano il ciclismo, la cultura e la promozione del territorio”.

In particolare, venerdì 31 marzo ci sarà l’apertura della mostra ‘Le bici dei Campionissimi, allestita nella sala espositiva di Palazzo Graziani, su Corso Vannucci, grazie alla disponibilità della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. In esposizione le biciclette cavalcate da Fausto Coppi e dai suoi gregari, tra questi Marco Pantani, Gino Bartali, Francesco Moser, Michele Dancelli, Felice Gimondi, Roger de Vlaeminck.

Sabato primo aprile, alle 14.30 e alle 15, ci saranno invece due turni di visita guidata alla mostra ‘Perugino nel suo tempo’, offerte dall’Asd a ciclisti e accompagnatori extraregionali, “la cui disponibilità si è esaurita in quattro giorni – ha sottolineato Galletti –, nonostante si sia ottenuto un ampliamento del numero per gruppo da 20 a 25 partecipanti”. Sempre sabato, alle 17 alla sala dei Notari di Palazzo dei Priori, andrà in scena ‘Più in alto delle nuvole’, conferenza spettacolo sulla carriera agonistica e le gesta di Marco Pantani condotta da Alessio Stefano Berti, giornalista e testimonial dell’Eroica, con la collaborazione di Alessandro Galli, direttore del periodico di riferimento ‘Biciclette d’epoca’, e di Elisabetta Daolio.

“Se non ci saranno ritardi o impedimenti nel ritorno da Bruxelles, dove ha riferito alla Commissione Europea sull’Eroica – ha detto Galletti –, parteciperà all’evento come moderatore Giancarlo Brocci, ideatore di questa cicloturistica ormai famosa in tutto il mondo”.

“Questa ciclostorica rappresenta un momento importante per Perugia e gran parte dell’Umbria – ha dichiarato Clara Pastorelli, assessore allo sport e al commercio del Comune di Perugia – visto che ha la finalità di promuovere al meglio le bellezze naturalistiche e storiche della città e della regione. L’Asd Francesco nei sentieri è un’associazione sportiva ma ha anche finalità culturali, per cui l’Amministrazione comunale tiene moltissimo a questo appuntamento che richiama ciclisti da tutta Italia”.

Rossana Furfaro

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img