spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img

Sorpreso a spacciare cocaina a Piegaro: arrestato un incensurato di 27 anni

Da leggere

Continua l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Perugia. I Carabinieri della Sezione Operativa hanno fermato nel comune di Piegaro uno spacciatore albanese incensurato di 27 anni, domiciliato in Perugia – ritenuto un presunto spacciatore di droga – nonché un ragazzo italiano cinquantunenne, ritenuto acquirente. I due si erano dati appuntamento a bordo delle rispettive auto in un luogo isolato per concludere la vendita di stupefacente e sono stati fermati dai carabinieri immediatamente dopo la cessione.

Dalla successiva perquisizione della macchina dell’albanese i Carabinieri hanno rinvenuto un contenitore con alcune dosi di cocaina già suddivise e pronte per la vendita, un bilancino di precisione e 640 euro in contanti. I Carabinieri hanno così proceduto all’arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente dell’albanese, in Italia con visto turistico, e lo hanno trattenuto in attesa del giudizio direttissimo disposto dall’AG perugina. L’assuntore è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Perugia.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img