spot_img
martedì 21 Maggio 2024
spot_img

Furto con l’abbraccio, nuova denuncia per una donna

Da leggere

I militari della Stazione Carabinieri di Castiglione del Lago, a conclusione delle indagini scaturite dalla denuncia sporta qualche giorno fa da un 53enne di origini toscane, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Perugia una donna di origini rumene, nota alle Forze di Polizia, ritenuta presunta responsabile di furto con destrezza per aver sottratto al denunciante la catenina in oro che portava al collo con la cosiddetta “tecnica dell’abbraccio”.

Nello specifico l’uomo, nel mese di aprile, era stato avvicinato da una donna nei pressi di un supermercato di Castiglione del Lago la quale, dopo alcune avances a sfondo sessuale e dopo avergli persino proposto di consumare un rapporto dietro corrispettivo di denaro, lo aveva convinto ad appartarsi a bordo della sua autovettura in una zona isolata. Dopo un primo scambio di effusioni, la donna si è detta indisponibile a proseguire oltre e l’uomo l’ha fatta scendere dalla propria autovettura; si è poco dopo reso conto che, mentre si trovavano a bordo del veicolo, la donna gli aveva sottratto la collana in oro del valore di 400,00 euro circa.

Pochi giorni dopo la vittima ha rivisto la donna nei pressi di un centro commerciale di Castiglione, e ha richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine; la presunta autrice del furto è stata dunque identificata, riconosciuta dalla persona vittima del furto che ha poco dopo sporto querela nei suoi confronti, e deferita in s.l. alla Procura della Repubblica di Perugia poiché ritenuta presunta responsabile del reato di “furto con destrezza”.

La stessa donna era stata deferita alla Procura già nel mese di marzo allorquando, in circostanze simili e con il medesimo pretesto di consumare un rapporto, era stata ritenuta responsabile di aver sfilato la collana in oro al titolare di un esercizio commerciale di Castiglione del Lago. A seguito di quel deferimento, era stato richiesto ed ottenuto dal Questore di Perugia il “divieto di ritorno nel comune di Castiglione del Lago”, provvedimento notificato all’interessata lo scorso mese di aprile.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img