spot_img
mercoledì 24 Aprile 2024
spot_img

Incidente mortale a Torricella, era senza la patente il ragazzo alla guida

Da leggere

Era alla guida senza patente, mai conseguita, il sudamericano di 28 anni morto nell’incidente avvenuto nella notte di domenica nella zona del lago Trasimeno nel quale sono morte anche due ragazze sedicenni. A riportarlo sono i media locali e questa circostanza è ora al vaglio dei carabinieri che stanno svolgendo accertamenti su quanto successo nella notte fra sabato e domenica sul raccordo Perugia-Bettolle, lungo la carreggiata che porta verso il capoluogo umbro, all’altezza di Torricella di Magione.
L’auto, una Ford Fiesta, è risultata, inoltre, sprovvista di copertura assicurativa.

Ancora ricoverato in ospedale con riserva di prognosi e in gravi condizioni il quarto occupante dell’auto, fratello 22enne di una delle due ragazze morte, che quando la vettura è finita fuori strada è stato sbalzato dall’abitacolo. Secondo quanto emerso finora dai rilievi l’auto con la quale i ragazzi, tutti residenti nel perugino, stavano tornando da una discoteca, ha sorpassato una Golf e poi è finita contro il guardrail dello svincolo di uscita a Torricella.
Dopo averlo sfondato è finita nella scarpata sottostante. A dare l’allarme è stato il conducente della Golf che non risulta avere avuto alcun ruolo nell’incidente. Su quanto accaduto ha aperto un fascicolo la procura di Perugia che intende disporre l’autopsia sul conducente 28enne della Fiesta.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img