spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Inaugurato un giardino terapeutico al Cori di Passignano per il recupero e il benessere dei pazienti

Fiori, natura e cura: Il nuovo Giardino Terapeutico del Cori di Passignano sul Trasimeno offre benessere e recupero ai pazienti

Da leggere

È stato inaugurato il Giardino Terapeutico presso il Cori (Centro Ospedaliero di Riabilitazione Intensiva) di Passignano sul Trasimeno. Questo nuovo spazio verde è stato creato con l’obiettivo di favorire il recupero, ottimizzare l’utilizzo del tempo e migliorare la qualità della vita dei pazienti ricoverati e dei loro caregiver. L’inaugurazione è avvenuta alla presenza di importanti personalità, tra cui il direttore facente funzione dell’Usl Umbria 1, il sindaco di Passignano sul Trasimeno e i rappresentanti delle associazioni coinvolte.

Il Giardino Terapeutico è stato reso possibile grazie al sostegno e al contributo di diverse organizzazioni, tra cui Aita Umbria Odv, Alice Umbria Odv, il Comune di Passignano, la Comunità Montana Trasimeno, il Proloco di Passignano e i Rioni di Passignano, tra cui Centro Due, Centro Storico, Oliveto e San Donato.

Il direttore del Cori, Maurizio Massucci, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa come modalità innovativa di riabilitazione per i pazienti con disabilità neurologica. Numerosi studi scientifici dimostrano che l’interazione con la natura può rappresentare uno stimolo efficace per il recupero cognitivo e motorio, generando sensazioni positive e riducendo il dolore, l’ansia, lo stress e la depressione. Il cortile esterno già presente nel centro è stato trasformato in un luogo piacevole e stimolante, che favorisce l’aggregazione e offre un alto valore terapeutico.

Le associazioni Aita ed Alice hanno offerto la loro disponibilità per aiutare nella piantumazione di fiori, erbe aromatiche e la cura delle fioriere accessibili. Nei prossimi mesi, volontari e soci delle due associazioni, alcuni dei quali ex pazienti del Cori, collaboreranno con gli operatori per sistemare piante e fiori in contenitori creativi. Questa attività terapeutica unica sarà rivolta a tutte le persone con difficoltà motorie e neuropsicologiche, offrendo un ambiente piacevole dove sperimentare momenti di aggregazione e cura durante il percorso riabilitativo.

Il Cori di Passignano sul Trasimeno fornisce cure riabilitative in degenza o in Day Hospital a pazienti post-acuti che necessitano di assistenza e riabilitazione intensiva 24 ore su 24. Le attività svolte includono fisioterapia, logopedia, terapia occupazionale, idrochinesiterapia, trattamenti per la spasticità muscolare e per la disfagia neurogena.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img