spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Panicale di nuovo set della “La signora Volpe”, le riprese dal 10 al 13 ottobre

Da leggere

Da martedì 10 ottobre a venerdì 13 ottobre Panicale sarà nuovamente il set per le riprese della serie TV “La signora Volpe”, la cui prima stagione è andata in onda in Inghilterra nel 2022 e di recente in Italia. Dopo il grande successo riscosso, sia nazionale che internazionale, dalle prime tre puntate, la produzione ha deciso di continuare la serie e tornare a Panicale, luogo dove si focalizzano le indagini della protagonista.

Il borgo che si affaccia sul lago Trasimeno – uno dei più belli d’Italia e bandiera arancione del TCI – accoglierà la troupe, gli attori e le comparse per girare nuove puntate. Una lunga preparazione, frutto del lavoro delle tante persone che la prossima settimana trasformeranno Panicale in uno speciale scenario, con macchine da presa, operatori, tecnici e i protagonisti della parte artistica.

“Saranno pertanto inevitabili – comunica l’Amministrazione comunale – delle chiusure al traffico di molte porzioni del centro storico e l’occupazione di diverse aree pubbliche, necessarie per poter garantire lo svolgimento delle riprese, per questo si invita tutta la cittadinanza alla massima collaborazione”.

Lo shooting di “Signora Volpe” permetterà un’ampia visibilità e promozione turistica in Italia e all’estero. “Siamo davvero contenti – sottolinea il sindaco Giulio Cherubini – di accogliere la
produzione per la seconda volta. Avremo quattro giornate molto intense, che coinvolgeranno l’intera comunità di Panicale in modo attivo e partecipe”. I ringraziamenti di tutta l’Amministrazione vanno alla produzione e all’intero gruppo di lavoro, “per la professionalità, la gentilezza e la disponibilità sempre dimostrate”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img