spot_img
domenica 14 Luglio 2024
spot_img

Sport, inaugurato il campo da basket outdoor di Pucciarelli

Da leggere

Pomeriggio di festa e di sport a Pucciarelli di Castiglione del Lago, dove sabato scorso è stato presentato ufficialmente il nuovo campo di basket all’aperto.
Con una cerimonia organizzata dall’Associazione ASD Flyers&Friends, a cui ha preso parte l’amministrazione comunale e i soggetti che hanno reso possibile il progetto, è stato dunque inaugurato il nuovo spazio outdoor dover poter giocare a pallacanestro. Un obiettivo inseguito da tempo dagli amanti della disciplina.

Il nuovo campetto sorge sull’area dell’ex parcheggio Coop, di proprietà comunale, ed è stato realizzato con un intervento della Agenzia forestale dell’Umbria con fondi della Legge regionale 28. Inoltre, ha contribuito all’allestimento il Gruppo Bocce&briscola di Sanfatucchio che ha provveduto all’acquisto dei canestri.
L’area è aperta al pubblico e può essere utilizzata da chiunque voglia esercitarsi. Tuttavia, la notizia era particolarmente attesa dalla locale associazione di basket che ha già un significativo “vivaio”.

“La vostra è una realtà sportiva bellissima per Castiglione del Lago – ha dichiarato sabato pomeriggio la vicesindaca Andrea Sacco partecipando all’inaugurazione del campo – che in pochi anni, subito dopo il covid, è partita e ha messo in piedi un’associazione che coinvolge varie fasce di età. Oggi qui ci sono tanti rappresentanti del territorio, a cui si deve la realizzazione di questo progetto. In questo caso più che in altri possiamo dire che le persone fanno la differenza. La comunità si è riunita e ha voluto fare la differenza. Per i nostri ragazzi avere uno spazio come questo all’aperto, dove divertirsi e fare una cosa meravigliosa come giocare a basket credo che sia fondamentale. Come Amministrazione prendiamo atto dell’impegno della comunità locale e delle associazioni e cerchiamo di coadiuvare al massimo e che in questo momento, anche se non è scontato, ci stanno dando molto. Speriamo che questo campo venga vissuto come merita”.

Al taglio del nastro, oltre al presidente dei Flyers Max Jovane, hanno preso parte rappresentanti dell’Agenzia forestale e del gruppo Bocce&briscola.
Il pomeriggio è stato animato da una serie di tornei di basket che hanno coinvolto bambini e ragazzi dai sei ai trenta anni.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img