spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img

Cessione di Trafomec ai 31 soci dipendenti: “Un successo della forza dei lavoratori”

Da leggere

Lieto fine per la procedura di cessione della ex-Trafomec. L’azienda metalmeccanica di Tavernelle è stata rilevata dai 31 soci dipendenti e ribattezzata Trafocoop. La Trafomec era entrata in crisi nel gennaio del 2015 dopo la dichiarazione di fallimento da parte del tribunale di Milano della TrafoItalia, proprietaria dell’impresa. Ora dopo una lunga vertenza l’azienda può tornare a nuova vita con la dell’atto di proprietà da parte dei 31 lavoratori ora anche soci. Quello della Trafocoop rappresenta un esempio virtuoso di workers buyout, uno strumento di risoluzione delle crisi d’impresa attuato direttamente dai dipendenti che subentrano nella proprietà in crisi.

Palpabile la soddisfazione delle istituzioni. “Un traguardo – sottolinea l’assessore allo sviluppo economico della Regione Michele Fioroni – che testimonia la bontà di alcune strumentazioni a disposizione per la risoluzione delle crisi d’impresa, l’importanza di un dialogo serio e costante con le parti sociali, ma anche e soprattutto la forza e il coraggio di tutti coloro che hanno creduto nel futuro di quella stessa azienda per cui hanno lavorato per tanti anni, facendola propria conferendo in essa la propria Naspi”.
“Da Umbro ma soprattutto da presidente della commissione Lavoro del Senato – ha osservato il senatore Franco Zaffini – mi complimento per questo risultato, riconoscendo il merito a chi ha lavorato a questo progetto, augurandomi che in futuro tante altre condizione analoghe di difficoltà possano risolversi positivamente attraverso queste soluzioni”.
“Un’ottima notizia non solo per Tavernelle, ma anche per la nostra regione – ha commentato la deputata del Movimento 5 Stelle Emma Pavanelli – alla vigilia delle festività natalizie, non poteva esserci notizia migliore in grado di ripagare il grande sforzo di tutti i lavoratori, ora nuovi soci, che in prima persona si sono spesi per ottenere questo risultato”.

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.




Può interessarti anche

Dal mondo

 

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img