spot_img
sabato 20 Luglio 2024
spot_img

Strasimeno 2024, meno di due mesi al via

Da leggere

Domenica 10 marzo il lago Trasimeno aprirà le porte alla classica manifestazione che dà l’inizio alla primavera podistica in Italia. La “Strasimeno, Ultramaratona nel Parco del Trasimeno, nei Borghi più belli d’Italia e nei paesaggi dipinti dal Perugino e dal Signorelli”, con le sue cinque distanze intorno al lago, è una delle gare più belle e panoramiche in Italia e dal 2002, grazie alla perfetta organizzazione della “ASD Filippide” di Castiglione del Lago, la competizione è andata sempre in crescendo, diventando un appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che vogliono confrontarsi nelle varie distanze del podismo e accogliendo atleti da tutta Italia e da varie parti d’Europa.

La 10 km con arrivo a Borghetto di Tuoro, è la distanza ideale per i neofiti della corsa o per chi vuole correre più “velocemente”. Poi la classica mezza maratona che arriva sullo splendido lungolago di Passignano sul Trasimeno; la 34 km, che ha il suo epilogo a San Feliciano e che viene spesso utilizzata come ultimo o penultimo “lunghissimo” da coloro che sono in preparazione per le grandi maratone primaverili; la mitica distanza di maratona che arriva nel borgo di Sant’Arcangelo e infine la 58 km, che dopo aver percorso l’intero periplo del lago Trasimeno, vedrà la sua conclusione nel suggestivo lungolago di Castiglione del Lago, dove qualche ora prima tutte le distanze avranno visto la partenza: soprattutto questa distanza è la più amata dagli “ultrarunners” e da coloro che insieme alle altre “ultra” primaverili si preparano per dare l’assalto alla famosa “100 km del Passatore”.
La Strasimeno fa parte del circuito IUTA di Ultramaratona, anche quest’anno grazie all’accordo con “Milano Marathon” e alla promozione “Corri la Strasimeno e iscriviti alla Milano Marathon” i podisti che sceglieranno di correre queste due manifestazioni, usufruiranno di sconti sulle iscrizioni. Una novità del 2024: la collaborazione con “White Marble Marathon”, che si svolgerà a Carrara il 18 febbraio, il Trofeo “Dalle cave di Michelangelo ai sentieri del Perugino” che premierà i primi tre assoluti donne e uomini, che risulteranno i migliori per somma di tempi sui traguardi di maratona delle due manifestazioni.

Entro il 21 gennaio il costo di iscrizione alla XII edizione della Strasimeno è più basso: 10 euro per la 10 km, 25 per la mezza maratona, 30 per la 34 km, 40 per la maratona e 45 euro per l’ultramaratona. Anche nel 2024, come lo scorso anno, ci saranno le “Camminate Strasimeno”: vengono riproposte le distanze di 9/16/20 km con arrivo a Borghetto di Tuoro, Passignano sul Trasimeno e Sant’Arcangelo oltre alla camminata di km 6,5 a Castiglione del Lago con promozione riservata alle scuole del paese. Ma non solo corsa e cammini: nel week end della Strasimeno ci sarà la possibilità di ammirare le bellezze dei Comuni intorno al Parco del lago Trasimeno, di ripercorrere la sua storia e di assaggiare le prelibatezze locali.
Le iscrizioni chiuderanno il giorno 5 marzo. L’organizzazione vi attende a Castiglione del Lago nel Centro Maratona in Viale Trappes già da sabato 9 per il ritiro pettorali e per interessanti iniziative. Per informazioni e iscrizioni www.strasimeno.it e direttamente dal presidente della Filippide e direttore di gara Giovanni Farano (3470068742, giov.far@gmail.com – gsfilippide@gmail.com).

Trasimenonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img